«È tempo di decidere, basta rinvii». Sul tavolo della maggioranza sul Recovery plan, che si è svolto ieri sera a Palazzo Chigi, Italia viva è tornata alla carica sul ponte sullo Stretto di Messina, lamentando -hanno raccontato fonti di governo all’agenzia di stampa Adnkronos- l’immobilismo dell’esecutivo. Si tratta di un forte indizio della volontà dei renziani
di fare la crisi. Impossibile, infatti, immaginare un grande progetto che possa irritare i grillini, da sempre ostili all’opera e da sempre propugnatori di un ambientalismo estremista e retrivo, più del ponte sullo Stretto,
cavallo di battaglia di Silvio Berlusconi.

Leave a Reply

  • (not be published)