Insigne: il mio Mondiale è un sogno che si avvera

insigne“Il Mondiale è un sogno che si avvera”. Lorenzo Insigne non nasconde la sua felicità  dopo la convocazione tra i 23 calciatori azzurri che parteciperanno alla Coppa del Mondo di Brasile 2014. “Ai Mondiali con la maglia della Nazionale porterò con me l’azzurro del Napoli -aggiunge Insigne sul sito web della società  partenopea-. Darò tutto me stesso. Sono emozionato, ma anche molto determinato. Ci ho sempre creduto e sperato in questa convocazione. Il mio sogno da bambino era quello di giocare con l’azzurro del Napoli, la mia squadra del cuore. Adesso si è avverato anche l’altro sogno di giocare il Mondiale con la Nazionale. Sono davvero felice”.

Il 23enne napoletano racconta le sue emozioni al momento della convocazione. “Ho provato una gioia immensa. Ho chiamato subito a casa e con la mia famiglia ci siamo commossi al telefono. Sono momenti emozionanti che non dimenticherò mai”. Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ti ha dedicato un tweet per festeggiare la tua convocazione…”Sì, l’ho letto. Mi ha augurato di portare la gioia partenopea ai Mondiali e di danzare in campo anche per la gente di Napoli. E’ stato un messaggio molto bello. In Brasile cercherò di dare una gioia al Presidente ed ai tifosi del Napoli”. Insigne chiude esprimendo un desiderio per il suo 23esimo compleanno. “Il mio desiderio è quello di vivere un grande Mondiale e poi disputare una splendida stagione l’anno prossimo con il Napoli”

Go to TOP