Innovation Village Live, parte da Napoli un canale web dedicato all’innovazione

Duemila e cento partecipanti agli undici webinar previsti e dieci ore di trasmissione in diretta. Ma soprattutto l’occasione per presentare progetti, confrontarsi, crescere. Anche nella versione “live”, Innovation Village centra il suo obiettivo: quello di creare una rete degli innovatori con startup, imprese, associazioni e istituzioni. “Innovation Village si conferma soprattutto come un appuntamento “utile”, dove si fa network, si rafforzano le reti e concretamente si possono attivare scambi che portino al rilancio della propria attività”, dichiara Annamaria Capodanno, direttrice di Innovation Village. “Questa prima sessione ha fatto registrare ottimi numeri e siamo felici del successo del format Innovation Village Talk, che continuerà nelle prossime settimane, permettendo così di dare vita al primo canale web interamente dedicato all’innovazione. Un canale che sarà arricchito periodicamente con talk, contenuti, formazione ed eventi”. E si guarda già avanti: “Con il supporto dei nostri partner, il 7 e 8 ottobre prossimi daremo vita alla seconda sessione di IV Live decretando i vincitori dell’Innovation Village Award 2020, per il quale sono arrivate cento progetti di innovazione sostenibile. E rilanceremo anche la dimensione internazionale dell’evento con tavoli di lavoro e B2b”.

Nel corso della prima giornata di IV Live, che si è svolta giovedì 9 luglio, focus sul Green Deal, la nuova strategia europea per un’economia che sappia coniugare innovazione, sviluppo e sostenibilità. “Non vogliamo più sentir parlare di come spendere i soldi, ma di come far funzionare il sistema di governance nei prossimi decenni, facendolo ruotare intorno agli obiettivi di sviluppo sostenibile”, afferma Enrico Giovannini, economista e statistico, portavoce dell’ASviS. “Senza una profonda innovazione, il mondo non ha futuro. Secondo un recente rapporto, l’Italia tornerà al Pil ante Covid soltanto nel 2027, dunque qualcosa va cambiato. Come potremo, in tutti questi anni, assorbire la disoccupazione e la povertà che la pandemia sta creando? Soltanto innovando profondamente il nostro modo di essere”.

Di ecosistema dell’innovazione in Campania ha parlato Valeria Fascione, assessore regionale all’Innovazione, Startup e Internazionalizzazione: “La sessione live di Innovation Village ci ha permesso di ascoltare belle storie di innovazione made in Campania, atterrate sul mercato anche grazie al sostegno finanziario della Regione. Dietro queste storie troviamo le competenze e le capacità di chi ha deciso di puntare sul nostro territorio e di lavorare per la sua competitività. E poi come Giunta De Luca abbiamo raccontato, insieme al commissario straordinario dell’Asl Napoli 1 Ciro Verdoliva, l’enorme sforzo messo in campo per fronteggiare la pandemia. Con Sinfonia, il Sistema Informativo Sanità Campania, abbiamo affiancato il lavoro dell’Unità di Crisi, consentendo un approccio integrato alla soluzione di diversi problemi”.

Successo anche per i webinar dedicati al tema Health 4.0 e all’innovazione sociale; e per gli incontri sulle nuove opportunità di finanziamento per ricerca e innovazione delle imprese, organizzati con Enterprise Europe Network, Ordine degli Ingegneri di Napoli e la rete dei Revisori Legali Revilaw.

IV Live è stato promosso da Knowledge for Business con la collaborazione di Regione Campania e co-organizzato con Sviluppo Campania ed ENEA Consorzio Bridgeconomies – Enterprise Europe Network.

Go to TOP