Incubo vendetta degli ultrà di Napoli su Roma-Juventus, forse si gioca alle 12 e 30

stadio olimpicoIncubo vendetta sulla sfida fra Roma e Juventus. Il prefetto va contro le tv e chiede l’anticipo per questioni di sicurezza. Durante la riunione fiume di ieri, iniziata a mezzogiorno e finita nel pomeriggio, Giuseppe Pecoraro ha incontrato i responsabili delle forze di Polizia, il questore Massimo Mazza e il comandante provinciale dei Carabinieri Salvatore Luongo, per valutare i rischi di giocare in notturna (20.45) una partita che fin da subito ha fatto scattare l’allarme sicurezza.

Fa paura – rivela il quotidiano romano, Il Tempo – la possibilità  che alcuni tifosi napoletani si infiltrino tra le fila bianconere all’Olimpico, animati dallo spirito di vendetta dopo la sparatoria di sabato scorso, in cui è rimasto gravemente ferito Ciro Esposito. La Prefettura pensa sia meglio gestire l’ordine pubblico in condizioni di piena visibilità . La richiesta del prefetto sarà  discussa oggi dal GOS, il Gruppo operativo di sicurezza. Domani ci sarà  un ulteriore tavolo tecnico, ma già  in giornata potrebbe arrivare il verdetto definitivo.

Go to TOP