Il Pd calabrese punta al rinnovamento e scarica Oliverio

Il Pd calabrese punta al rinnovamento e scarica Oliverio

Il Pd calabrese stronca il governatore uscente – e plurindagato –Mario Oliverio. Per bocca del commissario dem regionale Stefano Graziano, ieri sul Quotidiano del Sud è arrivato lo stop alla ricandidatura del presidente alle elezioni di questo autunno: “Oggi se vogliamo competere non possiamo ripresentarci agli elettori e rivendicare solo il lavoro fatto alla Cittadella regionale. Ci vuole rinnovamento, come abbiamo spiegato in tutte le sedi di confronto, per dare slancio al nostro campo politico”. Secondo Graziano, “non si possono ignorare le crescenti difficoltà del governo regionale nel dare risposte ai problemi dei calabresi”.
La scelta del candidato, però, non passerà dalle primarie: “Sarebbero una conta interna lacerante, dobbiamo concentrare tutte le nostre energie sul progetto politico”.

Ansa

Share this post