Il fisco in Calabria ai raggi x, un rapporto della Svimez

Si terrà mercoledì 12 febbraio alle 9,30 nella Sala delle Lauree dell’Università degli Studi “Roma Tre” a Roma la presentazione del Rapporto sulle entrate tributarie della Regione Calabria, numero speciale dei Quaderni SVIMEZ.

Presenteranno il Rapporto l’Assessore Regionale al Bilancio e alla Programmazione della Regione Calabria Giacomo Mancini, il Consigliere SVIMEZ Federico Pica, e Franca Moro, già dirigente SVIMEZ.
A seguire, gli interventi di Bruno Bises (Università di Roma Tre), Enrico Buglione (Issrfa-CNR), Antonio Di Majo (Direttore del Centro di Ricerca in Economia e Finanza Pubblica – CEFIP), Adriano Giannola (Presidente della SVIMEZ), Pietro Manna (Dirigente generale del Dipartimento Bilancio e Patrimonio della Regione Calabria), Sandro Momigliano (Banca d’Italia), Giuseppe Soriero (Consigliere SVIMEZ per l’Osservatorio economico delle Regioni) e Giuseppe Vitaletti (Università della Tuscia).
Presiede e modera la Vice Presidente della SVIMEZ Maria Teresa Salvemini.

Elaborato sulla base dei consuntivi della Regione Calabria messi a confronto con la situazione delle altre Regioni a statuto ordinario, il Rapporto analizza il sistema dei tributi all’interno del sistema di bilancio, facendo notare come i princìpi della sufficienza delle risorse e dell’autonomia tributaria dell’Ente non siano rispettati, resti basso il concorso del sistema finanziario a finalità di sviluppo, e su cittadini e imprese calabresi continuino a pesare sanzioni di natura tributaria.
Nel Rapporto, inoltre, vengono indagati la sostenibilità finanziaria del fabbisogno normale; i livelli essenziali delle prestazioni (LEP) e la sanità; i meccanismi di finanziamento della sanità e i costi standard; il grado di efficacia nell’attività di riscossione delle entrate correnti. Un focus specifico è dedicato all’IRAP.

Go to TOP