I Sassi d’oro nell’anno di Matera capitale europea della cultura

I Sassi d’oro nell’anno di Matera capitale europea della cultura

Torna a Matera, l’appuntamento tanto atteso, il 4 ottobre, con I Sassi d’Oro: Impresa, doppiaggio e Cinema, la manifestazione culturale nata  per promuovere e valorizzare lo spettacolo e i mestieri legati all’impresa cinematografica, al mondo della post-produzione, del doppiaggio e delle politiche sociali e del lavoro.  L’edizione di quest’anno, la quarta, si annuncia ricca di importanti novità a partire dalla collaborazione  con l’Italian Movie Awards, il Festival del Cinema Italiano all’estero, che si terrà a New York il prossimo 19 novembre.

La cerimonia di premiazione il 4 ottobre a “Casa Cava”

Nell’ambito dell’evento statunitense sarà consegnato un riconoscimento speciale I Sassi d’Oro a una maestranza del cinema Italiano all’estero. Ma non solo. Quest’anno previsti workshop, masterclass e residenza artistica con il supporto dell’ufficio Sistemi Culturali e Turistici  e Cooperazione Internazionale della Basilicata, per vivere due giornate di formazione e prove tecniche sulle tematiche della post-produzione, oltre a  300 ore di stage a Roma presso una struttura di post-produzione D-HUB Studios. In programma poi il 3 ottobre l’anteprima a Matera del film “Il Grande Salto” opera prima di Giorgio Tirabassi, alla presenza degli stessi attori l’ingresso è gratuito per la città. L’edizione di quest’anno  è anche legata ad un nuovo  progetto tra I Sassi d’Oro e  Unione degli Industriali e delle imprese Roma Frosinone Latina Rieti Viterbo,. Si tratta di  una rassegna del cortometraggio del  cinema e dell’Industria che sarà annunciato a Matera e presentato a Roma.  Novità riguardano anche la serata  di premiazione all’interno della splendida cornice di “Casa Cava”, nel cuore della città dei Sassi. La cerimonia dei premi dell’anno sarà condotta da Monica Marangoni volto di Rai Italia, l’Italia all’estero.  La giuria composta da  Stefano Dominella, presidente della Maison Gattinoni, Sara Brusco conduttrice di Sky tg 24,  l’attrice Roberta Mattei,  Domenico Laterza, giornalista e scrittore del Sole 24 Ore e Carlo Fumo, direttore artistico dell’Italian Movie Award.

Share this post