I FILM DEL WEEK END – Pulp Fiction di nuovo al cinema dopo 20 anni, l’Incompresa di Asia Argento, il nuovo action movie con Kevin Costner

di Carolina Bonito

Ecco tutti i film che troverete in sala a partire da giovedì 5 giugno.

PULP FICTION (dal 3 giugno al cinema)

“Una serie di storie che si intersecano a Los Angeles: 1) Due balordi (Tim Roth e Amanda Plummer) stanno per fare una rapina in una tavola calda. 2) Due killer spietati, Vincent Vega (John Travolta) e Jules Winnfield (Samuel L. Jackson) recuperano una misteriosa valigetta, puliscono la loro macchina sporca di sangue con l’aiuto di Wolf (Harvey Keitel), e finiscono proprio nel locale dove i due balordi fanno la rapina. 3) Vincent porta a ballare Mia (Uma Thurman), la moglie del capo Marcellus Wallace (Ving Rhames): ci finirà a letto? 4) Il pugile Butch (Bruce Willis), anzichè andare a terra in un incontro truccato, uccide il suo avversario e tenta di fuggire da Marcellus: ma finisce insieme a lui nella tana dei due assassini sadici. […] “ [da Il Mereghetti, Dizionario dei Film 2008]

 WE ARE THE BEST

Siamo a Stoccolma nel 1982 e due tredicenni amiche per la pelle, Bobo e Klara, hanno sviluppato una vera e propria dipendenza dalla musica punk, adottando uno stile molto particolare e facendo impazzire i loro genitori che vorrebbero si comportassero in modo molto più ordinario. Un giorno scoprono un po’ per caso che una struttura pubblica è stata messa a disposizione di chiunque voglia utilizzarla per suonare un qualsiasi tipo di strumento. Per usufruire dello spazio quindi decidono, pur non avendo nessun tipo di talento musicale, di metter sù un duo. Ben presto a loro si aggiungerà una terza ragazza Hedvig, che, cresciuta in una famiglia oppressiva, è attratta dalle ragazze che per lei rappresentano qualcosa di nuovo, bellissimo e proibito.

TUTTA COLPA DEL VULCANO

Sono anni ormai che Alain e Valerie sono separati e il loro odio reciproco cresce ogni giorno di più. L’unica cosa che ancora li accomuna e li mette d’accordo è l’amore per la loro figlia adorata Cecile che sta per convolare a giuste nozze in un villaggio sperduto dell’isola di Corfù. Inizialmente ignari l’uno della presenza dell’altro, i due si ritroveranno sullo stesso volo diretto in Grecia quando, a causa dell’eruzione improvvisa del vulcano islandese Eyjfjallajökull, saranno costretti ad un atterraggio d’emergenza e a proseguire il viaggio insieme. Costretti tra autobus, navi e autostop, gli ex coniugi arriveranno a destinazione, non senza litigi furiosi e boicottaggi on the road, scoprendo che forse tra di loro c’è ancora qualcosa di non detto.

 

INCOMPRESA

Siamo nel 1984 e questa è la storia della piccola Aria di nove anni. Costretta a vivere con i genitori, il padre attore e la madre pianista, entrambi famosi, e le due sorellastre Lucrezia, prima figlia del padre, e Donatina, prima figlia della madre, Aria non riesce a trovare una sua dimensione all’interno di quella strana famiglia allargata di cui sente di non far parte il più delle volte: non riesce ad andare d’accordo con nessuno e tutto ciò che dice o fa viene frainteso. Gli anni passano, i genitori si separano e lei è costretta a fare avanti e dietro tra casa del padre e della madre che finiscono sempre per cacciarla via in malo modo. Anche il rapporto con i suoi coetanei non è dei migliori e il suo primo amore risulta essere non corrisposto. Riuscirà Aria a trovare il suo posto nel mondo o resterà un’outsider per tutta la vita?

 

THREE DAYS TO KILL

Ormai vicino alla sessantina, Ethan (Kevin Costner), un agente della CIA, scopre di avere una malattia terminale e cerca in tutti i modi di recuperare i rapporti con la sua famiglia che ha tanto trascurato in tutti i suoi anni di servizio. Una sua collega però, attirandolo con la promessa di una cura miracolosa ancora sconosciuta, lo costringerà ad accettare un’ultima  pericolosa missione.

Go to TOP