I FILM DEL WEEK END – Paul Walker al cinema per l’ultima volta, il nuovo film di Luca e Paolo, il backstage del concerto di Violetta

di Carolina Bonito

Anche se il tempo continua a giocarci brutti scherzi, la primavera cinematografica ci regala ogni settimana film sempre più interessanti. Ecco quindi per voi la lista di tutti i titoli che troverete nelle sale a partire da mercoledì 30 aprile.

 

UN FIDANZATO PER MIA MOGLIE

Camilla (Geppi Cucciari), un ex speaker sarda, e Simone (Paolo Kessisoglu), venditore di auto vintage, decidono di sposarsi e di cominciare insieme una nuova vita a Milano. La convivenza tra i due funziona fin quando la depressione di Camilla, che sente troppo la mancanza di casa e che non ha ancora trovato una sua dimensione nella fredda Milano, non finisce per portare scompiglio all’interno della coppia. Simone allora, un uomo immaturo e vigliacco, non avendo il coraggio di lasciare Camilla, ingaggia, sotto consiglio del suo migliore amico, il Falco (Luca Bizzarri) un ex playboy in pensione che dovrà sedurre sua moglie ed indurla a lasciarlo. Ma il piano di Simone avrà dei risvolti davvero bizzarri…

LOCKE

Ivan Locke (Tom Hardy) è un lavoratore attento ed instancabile e sta per coordinare un’operazione della massima importanza che probabilmente segnerà una svolta nella sua carriera. Ma una telefonata, ricevuta nel cuore della notte, manderà all’aria i suoi piani e lo costringerà in una folle corsa contro il tempo per salvare la sua famglia.

VIOLETTA – BACKSTAGE PASS

Continua il successo di Violetta, la serie tv di Disney Channell, anche sul grande schermo. Questa volta però al cinema vedremo tutto il backstage del concerto, tra interviste ai dodici membri del cast, simpatiche gag e un racconto di tutto il tour italiano.

 

TRACKS – ATTRAVERSO IL DESERTO

Sponsorizzata dal National Geographic, la venticinquenne Robyn Davidson (Mia Wasikowska), decide nel 1977 di intraprendere un viaggio incredibile: percorrerà infatti l’intero deserto centrale australiano a piedi, da Alice Springs all’Oceano Indiano per ben 2700 chilometri, accompagnata da tre cammelli e dal suo cane Diggity. Periodicamente Robyn, lungo il suo cammino, dovrà incontrare il fotografo Rick Smolan (Adam Driver) che dovrà documentare l’impresa della ragazza.

Brick-Mansions-Poster-slice

BRICK MANSIONS 

A Detroit viene eretto un muro di cinta per delimitare la zona appartenente ad un quartiere frequentato da persone non proprio raccomandabili. Quella di circoscrivere l’area – chiamata Brick Mansions – con più concentrazione di delinquenza, azione che il sindaco giustifica come un misura di sicurezza per il resto della città, non fa altro che aiutare la proliferazione della malavita. A complicare le cose, una misteriosa valigetta contentente una bomba arriva nelle mani de boss della zona che inavvertitamente aziona l’ordigno. Alla polizia quindi non resta che inviare al di là delle mura un poliziotto sotto copertura e un detenuto che conosce bene la zona, per tentare di disinnescare la bomba prima che esploda.

Go to TOP