I FILM DEL WEEK END – Clint Eastwood racconta l’ascesa dei Four Seasons, l’ultimo film di Charlie Kaufman con Philip Seymour Hoffman, un fashion biopic sulla vita di Carine Roitfeld

Di Carolina Bonito

Ecco tutti i film che troverete in sala a partire da giovedì 19 giugno.

 

JERESEY BOYS

regia: Clint Eastwood   genere: Biopic, Musical   produzione: USA
cast:
John Lloyd Young, Erich Bergen, Michael Lomenda, Vincent Piazza, Christopher Walken, Mike Doyle, Renée Marino, Erica Piccininni, Francesca Eastwood, Freya Tingley, Ashley Leilani, Kathrine Narducci, James Madio, Sean Whalen, Steve Schirripa, Barry Livingston, Jeremy Luke, Silvia Kal, Steve Monroe, Phil Abrams, Ian Scott Rudolph, Alexis Krause, Johnny Cannizzaro, Aria Pullman, Kara Pacitto, Jacqueline Mazarella, Michael Patrick McGill, Jackie Seiden, Katelyn Pacitto, Joseph Russo, Meagan Holder, Danielle Souza, John Griffin, Joe Howard, Matt Nolan, Nancy La Scala, Alexandria Skaltsounis, James P. Bennett, Evan Strand, Kim Gatewood, Juliet Tondowski, Emilie Germain…

Frankie e Tommy sono amici, quasi fratelli, e lavorano entrambi per il famoso boss della malavita Gyp De Carlo. Pur dovendo in qualche modo sbarcare il lunario, Frankie, dotato di grande talento musicale e di una voce straordinaria, insieme all’inseparabile Tommy e ad altri due amici Bob e Nick, decideranno di formare un gruppo, i Four Season, che diventeranno il fenomeno pop degli anni ’60.
I film, diretto da Clint Eastwood e tratto dall’omonimo musical che ha spopolato a Broadway, ripercorre la storia di una delle band più importanti dell’epoca che è divenuta in breve famosa in tutto il mondo.

 

MADEMOISELLE C

regia: Fabien Constant   genere: Documentario   produzione: Francia

cast:  Carine Roitfeld, Stephen Gan, Karl Lagerfeld, Tom Ford, Riccardo Tisci. continua» Donatella Versace, Diane von Fürstenberg, Anna Wintour, Marion Cotillard, James Franco, Kirsten Dunst, Linda Evangelista, Liv Tyler, Jean Paul Gaultier, Heidi Klum, Beyoncé Knowles, Sophia Loren, Jean-Baptiste Mondino, Mario Sorrenti, Giorgio Armani, Alicia Keys, Sarah Jessica Parker, Julia Restoin Roitfeld, Vladimir Restoin Roitfeld

Quello diretto da Fabien Constant è un documentario che racconta della favolosa carriera di Carine Roitfeld, editor di Vogue Paris per ben 10 anni. Dopo aver iniziato come modella e divenuta poi giornalista e fashion editor, nel 2012 CR (com’è conosciuta al grande pubblico) lancia una sua nuova rivista, la “CR Fashion Book”, proprio in concomitanza della nascita della sua prima nipotina Romy.

 TUTTE CONTRO LUI

regia: Nick Cassavetes   genere: Commedia   produzione: USA

cast: Cameron Diaz, Leslie Mann, Kate Upton, Nikolaj Coster-Waldau, Nicki Minaj. «continua Taylor Kinney, Don Johnson, Madison McKinley, Deborah Twiss, Dan Bilzerian, Alyshia Ochse, Toshiko Onizawa, Meki Saldana


Carly, donna bellissima e avvocato di successo, sta vivendo nella magica New York una meravigliosa storia d’amore col suo perfetto fidanzato Mark. Un giorno però Mark, con una scusa poco plausibile, annulla una cena già organizzata col padre di Carly e lei scopre, un po’ per caso, che il suo uomo in realtà ha già una moglie, Kate, una sempliciotta che vive in funzione del marito. Distrutte da questa terribile scoperta, le due donne iniziano a frequentarsi e decidono di affogare i loro dispiaceri nell’alcol. Ma a disturbare i loro ‘festeggiamenti’ arriverà una terza donna, Amber, un’altra vittima di Mark.
Carly, Kate e Amber decideranno così di allearsi e di vendicarsi di quell’uomo orribile.

SYNECDOCHE, NEW YORK

regia: Charlie Kaufman   genere: Commedia   produzione: USA

cast:  Philip Seymour Hoffman, Samantha Morton, Michelle Williams, Catherine Keener, Emily Watson, Dianne Wiest, Jennifer Jason Leigh, Hope Davis, Tom Noonan, Sadie Goldstein, Robin Weigert, Daniel London, Robert Seay, Stephen Adly Guirgis, Frank Girardeau, Paul Sparks, Jerry Adler, Lynn Cohen, Daisy Tahan

 

Il registra teatrale Caden Cotard ha deciso di mettere in scena un nuovo spettacolo ma sta attraversando una fase difficile della sua vita; la moglie Adele lo ha lasciato e si è trasferita a Berlino con Olive, la loro figlia, per proseguire la sua carriera di pittrice e anche la sua relazione con Hazel è giunta al capolinea. Vorrebbe trovare un po’ di sostegno nella sua analista Madeleine ma lei sembra molto più preoccupata per l’imminente uscita del suo libro che della salute dei suoi pazienti. Come se tutto questo non bastasse, Caden è anche afflitto da una misteriosa malattia che non gli permette di continuare serenamente la sua vita.
Preoccupato che possa morire da un momento all’altro, Caden decide di mettere in scena la storia della sua vita insieme ad un ristretto gruppo di attori, ricostruendo in uno spazio al coperto tutti i luoghi che per lui hanno un significato particolare. I problemi dell’allestimento del suo spettacolo viaggeranno di pari passo a quelli della sua contorta vita personale che sarà sconvolta ancora dai colpi di testa di Olive che, caduta sotto l’influsso negativo dell’amante della madre, Marie, darà del filo da torcere al già fragile Caden.

 

LA PIOGGIA CHE NON CADE

regia: Marco Calvise   genere: Drammatico   produzione: Italia

cast:  Francesca Nunzi, Viviana Colais, Lucia Centorame, Elisabetta Ventura, Carlo Picone, Anna Russo, Mauro Fiore, Vincenzo Picone, Simone Pletto


Carlo, Mauro, Vincenzo, Simone, Enzo e Anna sono i membri di un gruppo pop-folk romano e si esibiscono nei locali della capitale coltivando la loro passione per la musica. Alla fine di uno dei loro concerti Carlo e Mauro vengono avvicinati da Luca, un discografico, che gli propone un importante incontro di lavoro. I due accetteranno di scrivere una canzone inedita per il produttore che solo alla fine rivelerà le sue reali intenzioni.

Go to TOP