Fondi Ue, presentato a Bruxelles il piano contro il dissesto idrogeologico

“Con il commissario europeo Cretu abbiamo discusso di una proposta di sottoscrivere un protocollo di Cooperazione rafforzata per il contrasto al dissesto idrogeologico in tutto il Paese.” Così il ministro per il Sud Barbara Lezzi al termine dell’incontro, a Bruxelles, con la commissaria europea per la politica regionale Corina Cretu.

“E’ uno strumento che abbiamo già utilizzato con la regione Sicilia – spiega Lezzi – che a giugno aveva un ritardo nella spesa di circa 800milioni di euro di fondi europei. La cooperazione ha comportato un impegno da parte di tutte le istituzioni coinvolte ad accelerare le procedure e superare gli ostacoli, con ottimi risultati. Ora questa stessa procedura la vogliamo riproporre per gli interventi di contrato al dissesto idrogeologico, mettendo a sistema tutte le risorse europee e nazionali, per superare gli ostacoli burocratici e le lentezze che si creano nel dialogo interistituzionale tra Europa, governo, Regioni e comuni. In questo modo avremo una cabina di regia che ci consentirà di accelerare gli interventi – conclude il ministro per il Sud – perché non ci possiamo più permettere di arrivare ogni volta in autunno e piangere i morti.”

Share this post