Foggia, manca l’assistenza per il bimbo disabili: protesta il Sinlai

A Foggia, presso l’Istituto Comprensivo Santa Chiara-Pascoli-Altamura, da dicembre si consuma una terribile ingiustizia verso un bambino disabile, affetto da una paralisi cerebrale e privato dell’assistenza per le funzioni quotidiane essenziali.
“Non è ammissibile una discriminazione del genere in una scuola media – ha dichiarato Valerio Arenare, segretario nazionale del Sinlai – per questo abbiamo scritto al ministro dell’istruzione, all’assessore regionale competente, all’Assessorato comunale delle politiche sociali di Foggia ed al dirigente dell’istituto scolatico, al fine di richiedere un intervento risolutivo e tempestivo.
Per legge, infatti, deve essere garantito anche agli alunni disabili il sacrosanto diritto all’istruzione, mentre tale prerogativa a Francesco viene negata da oltre due mesi.
Qualora non verrà approntata una soluzione nell’immediato, siamo pronti ad attuare ogni forma di protesta possibile”.

Forza Nuova Foggia

Go to TOP