Fim Cisl Campania, Terracciano eletto segretario

image

Il Comitato Direttivo della Fim Cisl Regionale Campania ha eletto il nuovo Segret. Generale Giuseppe Terracciano.

Alla elezione era presente il Segretario Generale della Fim nazionale Giuseppe Farina che, nel suo intervento, ha valorizzato la coesione e la rafforzata unità del gruppo dirigente chiamato a guidare la struttura campana della Fim. Anche il Segretario Generale della Cisl Regionale Lina Lucci, dichiarando la propria soddisfazione per la elezione, ha assicurato il proprio sostegno per difendere e sviluppare l’industria nella regione.

Tale elezione porta a compimento il percorso di riorganizzazione avviato dalla Federazione nazionale in applicazione dei deliberati congressuali, con un chiaro segnale di forte coesione interna, necessaria per affrontare le difficili sfide che aspettano il mondo del lavoro nei prossimi anni.

Per la Fim Campania la difesa del lavoro è e resta l’impegno primario, e gli accordi sottoscritti per il rilancio delle  realtà industriali  ne sono piena testimonianza.

Il nuovo Segretario Generale ha riconfermato il suo impegno a perseguire tale obiettivo, continuando ad incalzare le Istituzioni ad investire, in termini di impegno  finanziario e politico, per rimuovere gli ostacoli che impediscono alle nostre aree un deciso sviluppo industriale, capace di creare nuova  occupazione e benessere per il territorio.

L’elezione di Terracciano è un riconoscimento ad un leader che, seppur in un periodo di grave crisi economica ed industriale, ha saputo mantenere un profilo equilibrato nell’impegno quotidiano a tutela del lavoro e dei lavoratori, sollecitando interventi in materia di credito, giustizia, lotta alla criminalità, formazione e sviluppo di tecnologia, nella consapevolezza che i soli investimenti finanziari non siano sufficienti a garantire il futuro.

Per queste ragioni il nuovo segretario della Fim Campania continua a rivendicare per la nostra regione credibili progetti industriali manifatturieri, tali da assicurare lavoro e sviluppo industriale ed occupazionale.

Il neo Segretario Generale, inoltre, ha rinnovato l’impegno a proseguire nel  processo di costruzione del nuovo Sindacato dell’industria, accelerando i tempi, con la  Fim e Femca, in Campania per la sua realizzazione, nel rispetto dei deliberati congiunti  delle  strutture nazionali.

Nel solco del rinnovamento nella continuità, sono stati eletti in Segreteria:
Apetino  Raffaele, Ferrara Vincenzo, Lanzetta Nicodemo e Stefanucci Giancarlo.

Go to TOP