Felix, premiate le eccellenze di Lazio e Campania

La Meccanica e la Moda sono i settori più  performanti rispettivamente delle aziende del Lazio e della Campania.  È quanto emerge dall’inchiesta sull’indice sulla Redditività del  patrimonio netto contenuto nei bilanci 2016 delle piccole, medie e  grandi imprese con sede legale nelle due regioni, realizzata dal  giornalista Michele Montemurro in collaborazione con il Centro Studi  di Cerved, operatore primario in Italia nell’analisi e nella gestione  del rischio di credito e tra le principali agenzie di rating in  Europa.

Rispetto ai 9.580 bilanci analizzati dell’anno 2016 (gli ultimi  disponibili nel complesso) di società di capitali con sede legale nel  Lazio e fatturati/ricavi compresi tra i 2 milioni e i 68,4 miliardi di euro, è emerso che nel 91,9% dei casi le imprese registrate col codice Ateco della Meccanica hanno ottenuto un Roe positivo. A completare il  podio figurano i Concessionari con il 90,3% e la Casa con l’89,7%.

È la Moda, invece, il settore più performante delle piccole, medie e  grandi imprese con sede legale in Campania rispetto all’indice sulla  Redditività del patrimonio netto con il 92,7% dei casi classificati ;  seguono i settori dell’Agroalimentare con il 92,1% e il Commercio con  il 91,6%.

Vai a TOP