Il fascino e la trasparente bellezza di Kayla Nimphea

Kayla Nimphea fotomodella , hostess e ragazza immagine.

 Kayla Nimphea fotomodella , hostess e ragazza immagine. Quale di queste attività preferisci particolarmente?

Hostess e ragazza immagine erano due lavori che facevo prima di scoprire la passione del mio lavoro con la fotografia. I primi due mi permettevano il contatto con il pubblico, era presente la mia immagine.

La fotografia non mostra solo la mia immagine, ma va oltre… Essa mostra anche aspetti del mio modo di essere e mette in gioco le capacità di interpretazione .. Attraverso gli occhi, le mani, le pose, il contesto, ogni volta mi sento a mio agio in situazioni che, anche se opposte, in realtà un pò mi appartengono.. Sono me stessa nei miei mille aspetti, a volte contrastanti, che la sfumatura di un animo femminile potrebbe avere. Quindi direi senza alcun dubbio la fotografia.

Il tuo nick è Amaro miele, perchè questa definizione?

Amaro Miele, è un nick che nasce per diverse motivazioni delle quali resterò in superficie..

La prima è legata ad un paio di episodi della mia vita, poco piacevoli, ai quali ho reagito trasformando la sofferenza in arte.. Quindi da qualcosa di amaro è nato qualcosa di bello..

La seconda è che esso rispecchia il mio modo di essere: davvero dolcissima ma mai farmi arrabbiare, perchè altrimenti viene fuori un lato che tende ad essere più ostile, anche se in realtà è solo una forma di protezione.

Questi due aspetti (fata e strega), totalmente contraddittori, vengono fuori anche nelle mie immagini.. Per questo mi trovo a mio agio sia negli scatti più dolci e teneri che in quelli più decisi, misteriosi e sensuali. In tutti però amo lasciare qualcosa di enigmatico..

Amo poi i contrasti forti, mettono in gioco la capacità di espressione.. Mi piace accostare due immagini e vedere che hanno espressioni completamente opposte: ad esempio, uno scatto con un’espressione più aggressiva accanto a uno di una dolcezza assurda..

Ami gli scatti nella natura, la fotografia ambientata e quella concettuale. Quale servizio fotografico e/o evento desideri realizzare?

Ci sono dei progetti in corso che coinvolgono proprio questi generi ma che non sono ancora usciti…. Tra l’altro il fotografo con cui sto lavorando a questi progetti è un fotografo con il quale ci troviamo molto bene a scattare.. Ci saranno dunque delle sorprese.. per scoprirle basta continuare a seguirmi…

Hai diversi punti forti che colpiscono e non possono passare inosservati, ne elenco alcuni: occhi, intensità dello sguardo, espressività…..

Al di là del lato puramente estetico, mi piace giocare a dire e non dire attraverso lo sguardo.. rendendo il soggetto cosi’ più etereo, quasi mistico..

Mi piace poi comunicare attraverso gli occhi e le espressioni per trasmettere uno stato d’animo, raccontare un pensiero o al contrario per suscitare delle domande.. Gli occhi sono come il mare, a volte puoi vederci dentro.. altre possono essere immensi, intensi, profondi, misteriosi.. forse inafferrabili

Hai iniziato questa professione casualmente, infatti un fotografo ti ha notato durante una sfilata di moda…..poi cosa è accaduto?

Poi è accaduto che, cominciando a scattare, lui mi disse che ero portata e io mi sentii a mio agio.. Mi chiese di continuare a posare.. Da li poi, dopo alcuni episodi personali, ho scoperto nella fotografia una mia forma di espressione artistica..

Ti piace anche ballare, infatti sei una ballerina di salsa………

Si, il mio incontro con il ballo nacque in un pomeriggio d’estate al mare quando ero bambina.. Vidi due ragazzi ballare la salsa sul molo e rimasi stregata ..Pensai, devo imparare.. Da li’, poi scoprii di essere portata per quel genere di movimento e che mi piaceva il ritmo, quindi cominciai a danzare. Vedo anche nel ballo una mia forma di espressione…

 Un viaggio e/o un progetto che desideri?

A breve tornerò per lavoro e piacere, nei posti in cui ho vissuto i primi anni della mia vita e le mie estati di quel periodo, quindi coglierò con piacere l’occasione di rivisitare i luoghi in cui ho abitato..

Poi, come ho detto, amo i servizi ambientati e mi trovo a mio agio nei vari ambienti e circostanze …

Chissà quindi in altri degli ambienti in cui sono cresciuta e con cui ho un legame particolare.. Potrebbe essere interessante..

Hai dei tratti particolari: occhi chiari -carnagione scura- capelli lungi e scuri – di origini calabresi, ( attualmente vivi a Vicenza) spesso ti chiedono  se sei straniera………………. 

Si, per i miei tratti, colori e carnagione scura mi chiedono sempre se sono straniera.. La prima domanda che sorge, penso sia di dove potrei essere.. Spesso mi chiedono se ho origini da altrove.. Esotiche, venezuelane, nordafricane (es.Egitto) o mediorientali.

Mi domandano cosi’ sia a Vicenza ma anche in Calabria.. Forse sara’ anche per le mie lontane origini…

Contatti social?

FacebookKayla Nymphea-model

https://www.facebook.com/Kayla.Nimphea.Model

Instagram : amaro_miele

https://instagram.com/_u/amaro_miele?r=sun1

Sito Web  : www.amaromiele.com

 

Vai a TOP