False griffe, sequestrata merce per 80mila euro a Napoli

polizia municipale

Nell’ambito  delle operazioni volte ad assicurare legalità e sicurezza sul territorio, e  finalizzate al contrasto dell’abusivismo commerciale, disposte dal Colonnello  Ciro Esposito questa mattina, personale della U.O. San Lorenzo coordinati dal  capitano Tuccillo e dal luogotenente Zuppieri nella predisposizione di servizi  mirati a sopprimere il fenomeno della contraffazione di marchi, hanno provveduto  a mettere sotto sequestro circa n. 1.200 scarpe,  n. 500 maglie, circa 200 borse (per un  valore commerciale di circa 80.000 euro) tutte con noti marchi contraffatti  rinvenuti a bordo di veicoli anch’essi posti sotto sequestro,  arrivati nei pressi di piazza Mancini e  precisamente in Via Poerio per rifornire le “bancarelle”  abusive di Piazza Mancini e zone  limitrofe.

Durante i  controlli sono stati posti sotto fermo per identificazione e accertamenti di  P.G. n. 2 cittadini extracomunitari di nazionalità  magrebini.

Nel corso  delle operazioni, sono stati controllati diversi esercizi commerciali di Via  Poerio gestiti da cittadini extracomunitari di nazionalità cinesi. Durante tali  controlli sono stati posti sotto sequestro per violazione alle leggi comunità  europea  (marchi C.E.) circa n. 1500  articoli quasi tutti giocattoli non idonei per essere immessi sul mercato,  nonché sono stati posti sotto sequestro circa 1.000 CD sprovvisti di marchio  SIAE lasciati da ignoti sulla pubblica via alla vista degli  agenti.

I controlli  con conseguente verbalizzazione sono continuati in detta zona per occupazione di  suolo pubblico, tende ed  insegne  pubblicitarie.

Go to TOP