Estate, ecco sei consigli per risparmiare energia

caldo

Sono sei i consigli di Avvenia, leader nazionale nel settore della White Economy e della sostenibilità ambientale. Anche i cittadini devono fare la loro parte, soprattutto in estate quando il consumo di energia è al massimo. Ecco gli accorgimenti che Avvenia propone in occasione di Ferragosto: l’aria condizionata è un punto cruciale: in estate la differenza tra la temperatura interna e quella esterna non deve superare i 7 gradi; evitare di aprire continuamente il frigorifero o di tenerlo aperto a lungo perché questo elettrodomestico compensa ogni innalzamento di temperatura con un maggior dispendio di energia per poterla riabbassare; non lasciare gli elettrodomestici accesi quando si parte in vacanze; evitare anche lo stand-by, salvo quando si debba usare o riaccendere l’elettrodomestico dopo poco tempo; ridurre i consumi anche in macchina, regolando il condizionatore a temperature non troppo basse, spegnendolo un po’ prima di scendere dall’auto e mantenendo una velocità moderata e costante a marce alte e da ultimo attenzione agli incendi: gli alberi sono il migliore strumento per depurare l’aria dalle emissioni di gas a effetto serra, ma anche una semplice sigaretta gettata e non del tutto spenta può distruggere centinaia di ettari di boschi e pinete.

Go to TOP