Dramma a Lampedusa, turista investita e uccisa da un 23enne senza patente

Dramma a Lampedusa, turista investita e uccisa da un 23enne senza patente

Era arrivata a Lampedusa da appena due ore, Fulvia Morando, 49 anni, di Pinerolo. Sull’isola siciliana avrebbe dovuto trascorrere qualche giorno di vacanza. Invece dopo l’arrivo nel residence in cui alloggiava è uscita con un collega per una passeggiata ed è stata centrata da un’auto che l’ha sbalzata contro un palo. Alla guida della Suzuki Santana, regolarmente intestata a un’altra persona, c’era un 23enne di Palermo che abita sull’isola e che non ha mai preso la patente. L’uomo dopo poche decine di metri ha fermato l’auto ed è scappato insieme ad altre persone che erano a bordo. Nessuno si è fermato a soccorrere la donna.

La vittima è stata portata con un’ambulanza nel pronto soccorso dell’isola, ma per lei non c’è stato nulla da fare. I carabinieri hanno rastrellato l’intera isola finché non hanno ritrovato la Suzuki e identificato il pirata della strada, che è stato arrestato.

Share this post