Delusione Bari, solo un pareggio con la Pro-Vercelli

BARI (4-3-3): Micai 5.5; Sabelli 6, Gyomber 6, Marrone 6, D’Elia 5; Tello 6, Basha 6, Henderson 6 (35’st Brienza 7); Anderson 5.5 (8’st Cisse’ 6), Kozak 6 (25’st Floro Flores 6.5), Galano 5.5. In panchina: De Lucia, Petriccione, Improta, Balkovec, Iocolano, Nene’, Diakite’, Busellato, Empereur. Allenatore: Grosso 6.

PRO VERCELLI (3-5-2): Pigliacelli 5.5; Berra 6 (41’st Raicevic sv), Gozzi 6, Bergamelli 5.5; Ghiglione 7, Germano 6.5 (13’st Altobelli 6), Vives 6, Castiglia 6, Mammarella 6; Morra 6.5, Kanoute 6 (27’st Reginaldo 6). In panchina: Gilardi, Paghera, Konate’, Bifulco, Gatto, Da Silva, Pugliese, Jidayi, Marcone. Allenatore: Grassadonia 6.

ARBITRO: Balice di Termoli 6.

RETI: 40’pt Ghiglione, 21’st Kozak, 39’st Brienza,  47’st Morra. NOTE: Spettatori 12.954, di cui abbonati 9.003 (incasso non comunicato). Ammonito Basha.

Angoli 9-5 per la PRO VERCELLI. Recupero: 0′; 6′.

Il Bari vede sfumare in pieno recupero la quarta vittoria consecutiva contro una Pro Vercelli in palla e ben messa in campo. Schierato da Grosso con la stessa formazione delle ultime tre vittorie, il Bari con uno sterile possesso palla regala, il primo tempo ai piemontesi, che corrono pochi pericoli.

A parte un’autorete rischiata su tiro-cross di Sabelli, la squadra di Grassadonia prende coraggio e al 39esimo costruisce il gol del vantaggio. Lancio millimetrico per Ghiglione, controllo di palla e rete.

In avvio di ripresa Pro Vercelli vicino al raddoppio. Ma il Bari si scuote e al 21esimo pareggia su punizione di Henderson sponda di Galano e zampata gol di Kozac Quattro minuti dopo Galano, sfruttando un errato retropassaggio, si presenta davanti a Pigliacelli che salva alla disperata. Quindi, girandola di sostituzione sull’uno e sull’altro fronte spuntano Brienza e Floro Flores nel Bari al posto di Henderson e Cosa. Arriva il raddoppio del Bari come una splendida combinazione con Floro Flores e gran gol di Brienza.

La Pro Vercelli non si arrende: prima sfiora il gol con un gran diagonale di Morra e poi al 92esimo realizza il 2 a 2 sempre con Morra sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Mammarella.

Per il Bari è il secondo pareggio casalingo. Per la Pro Vercelli il settimo risultato utile consecutivo.

Vai a TOP