De Magistris rompe gli indugi: mi candido al Parlamento. Ma con chi?

De Magistris rompe gli indugi: mi candido al Parlamento. Ma con chi?

Dopo due mandati come sindaco di Napoli e uno all’Europarlamento, Luigi De Magistris è pronto a candidarsi alle Camere. Lo ha annunciato lui stesso ieri in un post su Facebook: “Se il presidente della Repubblica, garante degli equilibri costituzionali, dovesse maturare la scelta dello scioglimento di Camera e Senato, ritengo sia venuto il nostro momento per candidarci alle politiche”.

Al momento, De Magistris guida il movimento DemA,che però non ha mai partecipato a elezioni nazionali. ”Per sconfiggere Salvini e la sua armata – ha aggiunto il sindaco –devono scendere in campo persone coerenti e credibili con programmi forti, chiari e attuabili, in grado di unire il Paese nelle sue differenze. Si deve costruire un fronte popolare democratico di liberazione, una coalizione civica nazionale che possa finalmente puntare, dopo oltre 70 anni, all’attuazione della Costituzione. Questa è la sfida”.

Nei giorni scorsi il Mattino aveva rivelato la notizia che De Magistris fosse in trattative con il Pd per le prossime politiche. Da vedere dunque se DemA sarà parte di una coalizione o se il sindaco sarà candidato direttamente delle liste del Pd.

Share this post