De Magistris passa al Pd? L’ira della Valente: “Un suicidio per il partito”

De Magistris passa al Pd? L’ira della Valente: “Un suicidio per il partito”

La sorpresa: in caso di elezioni anticipate potrebbe affacciarsi alla politica nazionale Luigi De Magistris, sindaco di Napoli al secondo mandato. Difficile perchè l’ex pm lo faccia con la sua Dema, progetto civico che finora non ha mai trovato dimensione più ampia di quella locale. Così ieri il Mattino ha diffuso la notizia che a garantire un seggio a De Magistris potrebbe essere il Partito democratico, con cui i contatti sarebbe avviati già da mesi.

A stroncare l’ipotesi di un De Magistris dem, però, ci ha pensato ieri Valeria Valente, senatrice napoletana del Pd: “Non vorrei che il caldo d’agosto stia giocando brutti scherzi a qualcuno. Quindi meglio fare chiarezza: un’a l l e a n za del PD con De Magistris alle prossime elezioni è ipotesi suicida oltre che imbarazzante. Napoli merita un’alternativa netta al cattivo governo di questi anni”.

Share this post