Dalla Lombardia alla Calabria, la terra trema in Italia. Forte scossa a Messina di magnitudo 4

forte scossa a Messina

La terra continua a tremare in Italia. Nella notte tra domenica e lunedì una scossa di terremoto di magnitudo 3.2 è stata registrata in Lombardia, in provincia di Brescia. Il sisma ha avuto ipocentro a 10,9 km di profondità  ed epicentro in prossimità  dei comuni di Azzano Mella, Berlingo, Castegnano, Flero, Gussago, Longhena, Mairano, Ospitaletto, Passirano, Rovato e Trenzano. Non si segnalano danni a persone o cose. Non ha avuto conseguenze neanche un’altra scossa avvenuta questa volta all’alba nello Stretto di Messina. L’epicentro del terremoto, di magnitudo 4, è stato localizzato in prossimità  della città  siciliana e dei comuni reggini di Campo Calabro e Villa San Giovanni.
Le scosse seguono quella registrata tra Umbria e Marche domenica mattina e che ha provocato panico nella popolazione.

Go to TOP