Dai cerotti all’acqua ossigenata: ecco i prodotti di primo soccorso da tenere in casa

Dai cerotti all’acqua ossigenata: ecco i prodotti di primo soccorso da tenere in casa

La casa è il posto dove sentirsi più al sicuro, e per questo bisogna essere pronti a porre rimedio ai piccoli incidenti che potrebbero capitare fra le quattro mura domestiche. Ogni famiglia dovrebbe infatti tenere un piccolo kit di pronto soccorso, con una serie di prodotti considerati indispensabili per la salute. E non serve fare nemmeno tanta fatica, per portare a casa questi articoli: oggi è possibile anche ordinarli presso le sezioni dedicate alla parafarmacia online su siti come Easycoop, per fare un esempio, e poi farsi consegnare il tutto a domicilio. È un sistema rapido e confortevole per poter arricchire il proprio kit di primo soccorso domestico, un aspetto molto importante per riuscire a far fronte alle possibili evenienze. Per questa ragione, oggi scopriremo insieme quali prodotti dovrebbero essere acquistati per lo scopo.

Cerotti

Impossibile non partire dai cerotti, ovvero i migliori amici del primo soccorso nelle case di tutti gli italiani. Sono minuscoli, poco costosi e poco impegnativi, ma sanno anche come rivelarsi essenziali per far fronte a piccoli tagli ed escoriazioni. Un kit di primo soccorso che possa dirsi efficace, dunque, deve trovare alle sue fondamenta proprio questo tipo di prodotti. Anche i cerotti callifughi e per vesciche sono un’opzione consigliata, che potrebbe poi risultare molto utile.

Bende e garze

Nella lista dei dispositivi medici di base, da inserire nel proprio kit domestico di pronto soccorso, troviamo ovviamente anche le garze e i vari bendaggi. Si parla ad esempio delle bende elastiche autoaderenti, ma anche delle classiche bende di garza sterili. Sebbene non si tratti di un bendaggio, pure il cotone idrofilo va annotato in questa sezione.

Pomate e creme

Ad ogni infortunio o problema, la sua pomata. In commercio è possibile trovare creme e cremine di ogni tipo, da quelle contro le scottature, fino ad arrivare alle pomate di tipo antibiotico, da usare contro i casi di infezione. Naturalmente la lista è molto lunga, dunque bisogna gioco forza limitarsi soltanto alle pomate essenziali, o a quelle utili per specifici casi.

Acqua ossigenata

In un kit di primo soccorso pronto per ogni evenienza in casa, si trova anche l’acqua ossigenata, un vero e proprio must. Questo prodotto, infatti, si dimostra eccellente per trattare le ferite, anche quelle molto profonde. Funziona liberando particelle di ossigeno al loro interno, cosa che permette di detergere a fondo il taglio e di disinfettarlo, eliminando batteri e sporco.

Siringhe sterili

Abbiamo deciso di chiudere il nostro elenco di prodotti per il kit di primo soccorso con un altro grande classico, vale a dire le siringhe sterili. Queste possono rivelarsi utili in una moltitudine di casi, quindi conviene sempre poter contare su di loro.

È importante imparare che, anche se la casa è un luogo sicuro, potrebbero accadere dei piccoli e fastidiosi incidenti. Per evitare di farsi trovare impreparati, dunque, conviene sempre allestire un buon kit di primo soccorso domestico.

Share this post