Crotone, le munizioni erano nel cimitero

I carabinieri della locale Stazione di Mesoraca, Crotone, nel corso di specifico servizio finalizzato alla ricerca di armi e munizioni, unitamente a personale del Nucleo Cinofili di Vibo Valentia, hanno eseguito un controllo all’interno del cimitero di Mesoraca. Durante l’ispezione, il cane si è fermato davanti ad una scala indicando ai militari di verificare in alto, verso un loculo vuoto posto in alto. Il fiuto dell’animale non è stato smentito, infatti è stata rinvenuta, occultata in una fioriera, una busta di plastica con all’interno una quarantina di munizioni di vario tipo e calibro, poste sotto sequestro. Sono in corso ulteriori indagini a cura della Stazione Carabinieri di Mesoraca.

Vai a TOP