Cosentino esce dal carcere: ai domiciliari ma fuori dalla Campania

L’ex sottosegretario all’Economia Nicola Cosentino e’ stato scarcerato e andra’ ai domiciliari fuori dalla regione Campania. Il collegio del processo in corso a Santa Maria Capua Vetere per un presunto monopolio nella gestione degli impianti di distribuzione del carburante della ditta della famiglia Cosentino, grazie al clan dei Casalesi, ha infatti deliberato per la sua scarcerazione.

E’ il quarto provvedimento di questo genere preso nei confronti dell’uomo politico. A darne notizie i suoi legali, Stefano Montone, e Agostino De Caro.

Go to TOP