Corigliano (Cosenza): mangiano funghi velenosi, due morti

ambulanza1

Tragedia nel cosentino. Due persone sono morte ed altre due sono ricoverate in gravi condizioni in ospedale per avere mangiato funghi velenosi scambiandoli per commestibili. E’ successo a Corigliano, nel cosentino.

Le vittime sono un uomo di 43 anni, Dino Falco, e una ragazza romena di 23 che lavorava nella casa dei genitori dell’uomo che sono rimasti intossicati. Il padre di Falco è ricoverato nell’ospedale di Corigliano, mentre la madre è stata trasferita in un centro specializzato a Palermo. Nello stesso centro erano stati ricoverati, ieri pomeriggio, anche Falco e la ragazza. La gravità delle loro condizioni, però, ha reso vano l’intervento dei medici.

Go to TOP