Comune di Napoli, Palmieri: “Net Service, opportuno il parere dei revisori dei conti”

Comune di Napoli, Palmieri: “Net Service, opportuno il parere dei revisori dei conti”

“Alla luce della lunghissima serie di provvedimenti scellerati nella gestione delle partecipate da parte di questa amministrazione comunale, che certamente non hanno contruibuito ad evitare il fallimento di numerose aziende, da Bagnolifutura a Napoli Sociale, per arrivare ai più recenti guai di Anm, oggi, insieme ad altri rappresentanti delle forze di opposizione, ho chiesto il parere dei Revisori dei Conti del Comune di Napoli circa la regolarità della delibera di giunta che prevede l’assorbimento dei lavoratori della Net Service in Abc e che, come stabilito stamane in conferenza dei capigruppo, andrà in consiglio entro fine mese”. Lo scrive in una nota il presidente della commissione Trasparenza del Comune di Napoli, Domenico Palmieri.

“Questo atto suscita numerose perplessità in quanto è stato approvato in giunta in assenza dei pareri, previsti per legge, di regolarità tecnica e contabile, e nonostante si tratti di un provvedimento che incide in maniera rilevante sull’organizzazione dell’azienda di gestione del servizio idrico cittadino”.

“Ritengo che il parere dei Revisori dei Conti sia più che mai opportuno per fornire ai consiglieri comunali le necessarie rassicurazioni in merito alla rispondenza dell’atto ai principi di correttezza amministrativa, oltre che a quelli di efficienza ed economicità dei servizi”.

Share this post