Colpito alla testa il giorno di Natale, è grave: giallo a Napoli

image

Un polacco di 26 anni, Giorgi Gorgadze, e’ dalla scorsa notte, vigilia di Natale, ricoverato in gravissime condizioni nell’ospedale Loreto Mare di Napoli con una profonda ferita alla testa. Secondo i medici, le sue condizioni di salute sono estremamente gravi e si teme che possa perdere la vita. Secondo la versione dei fatti fornita dalla convivente del polacco, anche lei straniera, il giovane sarebbe stato colpito alla testa mentre si trovava sul divano della loro abitazione, al quarto piano di vico Zite, nella zona di Forcella, a Napoli. La donna ha riferito di avere subito chiamato il 118 che, con un’ambulanza, ha portato Gorgadze in ospedale. I sanitari parlano di trauma cranico causato da un foro sul capo. Riscontrata anche la presenza di frammenti metallici nei pressi della ferita. Sull’accaduto indagano gli investigatori della Polizia di Stato per i quali, al momento, la versione dei fatti fornita dalla donna mostra molti punti oscuri. L’attivita’ investigativa, con sopralluoghi in casa della coppia in presenza della donna, procede senza escludere alcuna ipotesi. (ANSA).

Go to TOP