Centri socio-educativi estivi, Cesaro (Fi): La Regione raccolga l’appello dei Comuni

“La Regione raccolga l’appello dei comuni campani, avvii e concluda al più presto possibile l’istruttoria necessaria all’erogazione delle risorse per i Centri estivi socio educativi in Campania”. Lo chiede il capogruppo regionale campano di Forza Italia Armando Cesaro rinviando allo stanziamento dei 135 milioni di euro previsto dal Decreto Rilancio a favore dei comuni italiani per gli interventi di potenziamento dei centri estivi diurni, dei servizi socio-educativi territoriali e dei centri con funzione educativa e ricreativa destinati alle attività di bambini e bambine di età compresa fra i 3 e i 14 anni.

“Per la Campania – spiega l’esponente di Forza Italia  – parliamo di risorse pari a 13 milioni e mezzo di euro: è necessario quindi recuperare il ritardo ed avviare rapidamente l’attività di rilevazione della disponibilità dei comuni ad attivare i progetti di contrasto alla povertà educativa e al potenziamento dei centri estivi”. “I Comuni sono pronti. Ancor più dopo la relativa comunicazione dell’Anci. La Campania dimostri efficienza, serve fare presto”, conclude Cesaro.

Go to TOP