INVITO_FESTA LIBRO_BATTIATI«Sarà una tre giorni che intenderà valorizzare le eccellenze locali, regalando un tributo a prosa, cinema, poesia e ogni altra espressione artistica. Ospiteremo importanti case editrici, accoglieremo studenti e persino un particolare contest di poeti  e rappers, scopriremo scrittori e opere  di svariati generi: ne vedrete delle belle». Con queste premesse il sindaco di Sant’Agata Li Battiati, l’avvocato Carmelo Galati, presenta la seconda edizione della Festa del Libro di Sant’Agata Li Battiati, che si svolgerà dal 29 al 31 maggio 2015 presso la Biblioteca Comunale “G.Verga”.

 

IL NUOVO LIBRO DI DARIA COLOMBO E LE VISIONI DELLE SIBILLE. Numerosi gli ospiti che, nel corso della tre giorni, interverranno alla manifestazione culturale.  A partire dalla scrittrice Daria Colombo – celebre giornalista e scrittrice veronese, moglie del cantautore Roberto Vecchioni – che presenterà l’ultimo  suo romanzo edito da Rizzoli “Alla nostra età, con la nostra bellezza”. E delle “Sibille”, autrici dell’omonimo libro, che regaleranno agli spettatori profezie e percorsi possibili per accompagnarci in un ideale viaggio nel quotidiano.

 

LIBRI E CORTOMETRAGGI…IN CORTILE. «Tra gli altri appuntamenti da non perdere –assicura l’Assessore alla Cultura di Sant’Agata Li Battiati Mario Pulvirenti – ci sarà certamente la presentazione dei volumi, editi da Maimone Editore, “Storie sotto il Vulcano” con l’intervento dei nostri giovani autori e un dibattito culturale stimolante con Monica e Giuseppe Maimone. Ospiteremo anche una realtà importante culturalmente e, certamente, già consolidata nel territorio catanese: con noi ci saranno i protagonisti di “Corti in Cortile”. Grazie al direttore artistico Davide Catalano e agli scrittori vincitori della passata edizione, faremo grande festa tra presentazioni letterarie e booktrailers, ovvero romanzi illustrati secondo l’originale modalità del cortometraggio».

 

UNA FESTA PER TUTTI. Una manifestazione culturale dedicata ai grandi, ma anche ai piccini. Che potranno viaggiare tra ninfe ed eroi con uno speciale laboratorio didattico. Spazio anche alla celebrazione della nostra isola: nel corso della prima giornata gli autori del volume edito da Brancato Editore, “Etna”, racconteranno le meraviglie del vulcano e patrimonio UNESCO. Anche il teatro della “Compagnia degli attori a delinquere” celebrerà la Sicilia con uno spettacolo dedicato a Federico di Svevia, così come numerosi altri scrittori e poeti renderanno omaggio al territorio con letture di testi scelti e la presentazione di volumi e versi tra avanguardia, tradizione, innovazione e arte. Con un gran finale – dedicato a cinema e cortometraggi – presenziato dal pluripremiato regista e sceneggiatore di Sant’Agata Li Battati Alessandro Marinaro e l’attore catanese Elio Sofia. «Naturalmente –grazie anche al prezioso appoggio dell’Associazione Siciliana Editorigli artisti locali avranno modo di esporre le proprie opere, nel corso della tre giorni: crediamo fortemente nella cultura come mezzo primario per la  crescita di senso civico e critico di tutti. L’arte è progresso in ogni sfumatura cui abbiamo voluto rendere tributo con questa manifestazione» conclude il sindaco Carmelo Galati. Appuntamento, dunque, al 27 maggio prossimo, con la seconda edizione della Festa del Libro di Sant’Agata Li Battiati: un weekend letterario, che promette di coinvolgere e divertire proprio tutti.