Cassano all’Ionio, in scena gli “incubi di guerra”

1Mercoledì 29 ottobre ore 21,00 al Teatro Comunale di Cassano All’Ionio prosegue la “Rassegna Visioni sulla Scena Contemporanea” organizzata dalla Residenza Teatrale Orizzonti Parellelicon  la Compagnia Teatrale Lalineasottile presenterà INCUBI DI GUERRA da Euripide, Ghada Samman, Tahar Ben Jelloun, adattamento e regia Massimo Costabile, interprete principale Antonella Carbone.

Da un paesaggio di macerie, si leva il grido di una donna, disperata, sola, che vaga cercando qualcosa di quello che resta della sua vita, della sua memoria, della sua città in un deserto di cenere e sangue. Un grido di dolore e di rabbia, un grido atroce e terribile.
Uno spettacolo sul dolore, sull?angoscia, sulla violenza. Ma non soltanto questo. Anche un’interrogazione sulla categoria del tragico. Su come questa categoria
attraversa i secoli, e nella diversità dei linguaggi, dei contesti e delle forme, accompagna e simboleggia l?intera esperienza umana, di ogni cultura,
di ogni tempo.
Sulla scena una donna, perché solo la donna, simbolicamente, può trasmettere la centralità della dimensione tragica. Una donna disperata, che vaga cercando
qualcosa di quello che resta della sua vita, della sua memoria, della sua città in un deserto di cenere e sangue. Un urlo di dolore e di rabbia, un urlo atroce e terribile.

Go to TOP