Campania, Pietro Foglia è il nuovo presidente del Consiglio Regionale

pietro FogliaFumata bianca in Consiglio regionale: è stato eletto con 32 voti alla seconda votazione il successore di Paolo Romano alla presidenza dell’assemblea. Si tratta di Pietro Foglia, del Nuovo Centro Destra, che era stato indicato ieri dai capigruppo di maggioranza. Il consiglio regionale è partito oggi alle 18, ma dopo appena 15 minuti è stato rinviato per completare le consultazioni. Riunione dei capigruppo di maggioranza ha evidentemente portato i suoi frutti. “Non ci credevo, a parte i ringraziamenti dovuti alla maggioranza e all’opposizione e a tutti quelli che mi hanno votato, non posso nascondere l’emozione e la soddisfazione”. Lo ha dichiarato il neo presidente del consiglio regionale della Campania, il consigliere di Ncd Pietro Foglia, nel suo discorso di insediamento. “Con un velo di tristezza – ha continuato Foglia –  per come si è arrivato alla mia elezione. È facile in queste occasioni cadere nella retorica, il mio impegno a sette mesi dalla conclusione di questa legislatura senza distinzione di partiti e di colore politico chiederò a tutti i consiglieri il loro impegno”.

Il neo presidente dell’assise non ha ottenuto i 5 voti di Forza Campania che hanno votato Carlo Aveta, 12 sono stati i voti per il consigliere Pse Gennaro Mucciolo, 2 le schede bianche e due voti a Gennaro Nocera capogruppo di FI e i 2 voti del consigliere Luca Colasanto. “Occorre ripartire da alcuni fondamentali – ha aggiunto Foglia – provvedimenti all’esame del Consiglio e delle Commissioni: i piani paesaggistici, il Collegato alla Legge finanziaria 2014, la legge sul turismo, solo per citarne alcuni, per impiegare la parte finale della Legislatura, che ci porterà alle elezioni regionali del prossimo anno, nel modo più proficuo possibile approvando leggi che vanno nella direzione dello sviluppo e della crescita economica e sociale che in Campania costituiscono l’emergenza primaria”.

Go to TOP