Calabria, parte la corsa per le regionali: in Forza Italia gli esclusi del Pd

Quattro candidati alla presidenza della Regione, 15 liste, un esercito di aspiranti consiglieri a Palazzo Campanella, tra volti noti e new entry. Sono scaduti i termini per la presentazione di candidature e Il quadro per le regionali del 26 gennaio è ormai completo.

Entra così nel vivo la campagna elettorale che vede in corsa Jole Santelli per il centro-destra, sostenuta da Forza Italia, Lega, Fratelli d’Italia, Casa delle libertà e Jole Santelli Presidente. Per il Centrosinistra è in corsa Pippo Callipo con le liste di Io resto in Calabria, PD, Democratici e progressisti e 10 idee per la Calabria. Quest’ultima, però, rischia l’esclusione per un problema burocratico. Francesco Aiello, appoggiato dal Movimento 5 Stelle e della collegata Calabria Civica Liberi di cambiare. Infine Carlo Tansi che si presenta con Calabria, presente in tutte e tre le circoscrizioni e Calabria Libera e Calabria pulita solo nella circoscrizione elettorale Nord. Rispetto all’assemblea uscente 22 sono i consiglieri che ripropongo la propria candidatura. Alcuni hanno cambiato schieramento. E molti esclusi del Pd sono passati con Forza Italia

Go to TOP