Con un afflusso di pubblico eccezionale si è conclusa la V Edizione di TAOMODA supportata dalla Regione Sicilia attraverso Gli Assessorati : Sport-Turismo-Spettacolo e alla Formazione ed Istruzione, dal Comune di Taormina, dalla Regione Trentino Ato Adige, dal Parco Archeologico di Naxsos-Taormina, dal Centro Formazione e Placement dell’Università di Catania e Patrocinata dalla Camera Nazionale della Moda Italiana.La settimana del TAOMODA EDIZIONE GOLD ha avuto il suo apice nelle serata di Gala svoltasi nell’affascinante cornice del T. Greco Di Taormina condotta, come l’anno scorso, dagli impeccabili Angelo Mellone di RAI1 e Cinzia Malvini dalla7 coadiuvati dalla bravissima deus ex machina del TAOMODA AGATA PATRIZIA SACCONE.

I PRIMI PREMIATI sono il SINDACO DI ALESSANDRIA G. CUTTICA e V. FREZZATO(collega della Stampa)che ha studiato ed organizzato la Mostra SAVE BORSALINO dando una mano a questo brand della Moda Italiana che esiste da 161 anni, famoso in tutto il mondo per i suoi cappelli indossati dalle più importanti personalità dello spettacolo e della politica che rischiava la chiusura, li PREMIA la giornalista di RAI1 P. CACIANTI che è stata presente assistendo la Saccone in molti eventi della settimana. CUTTICA ringrazia donando alla Presidente di TAOMODA la targa creata in onore degli 850 anni di Alessandria.

TAO GOLD AWARDS al direttore di GENNY SARA CAVAZZA FACCHINI PREMIATA DA ANNA RITA SPATOLA DI CAFFE’ MOAK la quale ama le commistioni con altre cose che non riguardano direttamente il caffè infatti da 18 anni organizza un concorso letterario che premia i migliori racconti fatti sulla nera bevanda ed in onore di questa EDIZIONE GOLD di TAOMODA ha pensato ad un foulard che può essere utilizzato in vari modi, può diventare anche una borsetta, da allegare insieme alle scatole delle cialde.

PREMIO EXELENT al cav. N. FILIPPETTI per il GROUP ASTOI CONFINDUSTRIA,il quale ha annunciato la fusione tra i 2 gruppi più importanti d’Italia di Tour Operating EDEN e ALPITOUR,Lo PREMIA il Sindaco di Taormina M. Bolognari felice per gli investimenti che con EDEN ha fatto e sta facendo in Sicilia l’ultimo il Modica Beach Resort. TAO AWARDS per la scienza e la ricerca scientifica al PROF. R. MASETTI Ordinario di Semiotica chirurgica e direttore del Centro di Senologia del Policlinico Gemelli di Roma PREMIA il Prof. N. CRIMI Presidente del Centro Formazione e Placement dell’Università di Catania.PREMIATI PIERO E MIRIAM CIVIDINI emblema del MADE IN ITALY dal Presidente onorario di TAOMODA il Cav. M. BOSELLI.

TAO AWARDS PER LA CULTURA DELLA MODA A FABIANA GIACOMOTTI Direttore Scientifico in Master Strategie e Teorie della Moda della Fondazione Sapienza che ringrazia la Saccone per essersi fatta affiancare per tutta la settimana da 3 delle loro Masterande dandogli una grande chanches viene Premiata da M. Gobbi(signora della moda Italiana).TAO AWARDS alla giornalista di Moda dell’Agenzia ANSA P. VACALEPRI PREMIA CHIARA CROCE (manager della piattaforma parafashion, la più importante piattaforma on.line di moda).

PREMIATO per il secondo anno consegutivo SALVATORE PICCIONE di PICCIONE PICCIONE che racconta la storia sia della Sicilia che dell’arte attraverso il suo percorso passando dal figurativo all’astratto ma sempre perseguendo quella teoria del colore che è stata la bandiera di Kandisky,lo PREMIA LA FAMIGLIA PARISI (un’ Istituzione di Taormina).

I TAO AWARDS PER IL CINEMA quest’anno vanno a V. PLACIDO ed A.BONI. La PLACIDO premiata dall’Ass. Al Turismo-Sport-Spettacolo S. PAPPALARDO ricorda di essersi esibita sul palco di Taormina qualche anno fa suonando, altra sua passione, quest’anno ha scoperto anche il Teatro che era l’unico tassello che le mancava e che non vuole più lasciare.Boni è PREMIATO dalla PRESIDENTE del TAOMODA AGATA PATRIZIA SACCONE, ci fa sapere della sua ultima fatica il Remake del film “Il nome della rosa” coproduzione Internazionale che andrà in onda in RAI, con la Scarano,Torturo, Everet regia di G. Battiato dove lui interpreta Fra Dolcino.

TAO AWARDS PER LA LETTERATURA a : MANUELA DILIBERTO(sorella di PIF) per :” L’OSCURA ALLEGREZZA”Edito da Lepre PREMIA L’imprenditore G.L. DAMIGELLA(Fabbrica di Marmi).Quest’anno a TAOMODA c’è stato il debutto di un nuovo Brand “EQUIRE”di ALBERTO VANNUCCI che ha presentato i suoi leghins di pelle dorata con una coreografia interpretata dagli ELEVATIONS DANCE e realizzata da Fia Distefano ed Alosha, Vannucci sulla riviera del Brenda, nel suo quartier generale ha creato una sorta di residenza per artisti dove si creano gli stilisti del domani.PREMIO A STEFANO GUINDANI, fotografo di fama Mondiale impegnato anche nel sociale.

PREMIATA anche ANTONIA MORELLI Direttore Marketing di LES COPAINS che per la sua collezione Autunno-Inverno si è ispirata ad una Testimonial d’eccezione, la modella francese degli anni 60 CAPUCINE, figura iconica, alla quale si sono ispirate anche le sorelle Giussani per il ruolo della Diuchessa Altea di Vallenberg in Diabolik, donna sempre moderna, elegantissima e schick è PREMIATA dalla giornalista e scrittrice Roselina Salemi.Non è mancato l’intrattenimento musicale con il cantautore Modicano, scoperto da F. Battiato, G. CACCAMO che ci ha fatto ascoltare “ETERNO” suo ultimo successo, e dei piccoli estratti da “VIA DA QUI” ed “ADESSO QUI, NOSTALGICO PRESENTE”, brano scritto per M. AYANE.CACCAMO è stato PREMIATO da D. CRISAFULLI del Gruppo BRUNO EURONIX e BRUNO INTERNI, Azienda nata 82 anni fa nel 1936 e che sostiene TAOMODA da 19 anni precisamente da quando si chiamava ancora TALENTI E DINTORNI e veniva organizzata a Catania in P.zza Duomo.

TAO AWARDS PER IL DESIGN a FERRUCCIO LAVIANI(Design artistico di Kartel e non solo) lo PREMIA Il Vice Presidente del Consiglio Nazionale degli Architetti Livia Cannarella. Il Presidente della Fondazione Ordini Architetti di Catania VERONICA LEONE che per 7 mesi fianco a fianco con la SACCONE hanno selezionato, progettato e costruito TAOMODA dice i VINCITORI DELLO STAGE dell’AZIENDA LAGO: GIADA COCO e M. ANDREA STRANO.

Il TAO AWARDS TALENT DESIGNER l’ha VINTO PIERLUIGI PIU (Architetto Cagliaritano).PER il momento CAPPUCCI salgono sul palco L’imprenditrice P. SANTARELLI e F. BERRI che ci presentano “OPERA BEAT”titolo della collezione Autunno- Inverno 2018-2019 omaggio al Famoso PIPER che resterà sempre crocevia d’incontri di Mode e di Tendenze e come chicca in esclusiva per TAOMODA ci presentano l’anticipazione della Nuova collezione Primavera –Estate basata sulla semplicità per dimostrare la volontà del Marchio di vestire una donna per occasioni ma semplice senza per forza abiti da tappeto rosso per i quali già sono conosciuti, si apre così un nuovo corso di CAPPUCCI che potete già trovare nel primo negozio Monomarca aperto a Roma da pochi mesi con successo,e poi a Settembre apriranno il primo di una serie di Negozi Monomarca in IRAN.

TAO AWARDS CONTENTEMPORARY FASHION 2018 a MARIA SAPIO che con questo macchinario anni 50 fa questo fissaggio sulle maglie, la gazzatura, rendendo i capi brillanti e luminosi effettua un lavoro a mano ma con filati innovativi dandogli un senso contemporaneo e moderno e valorizzando l’artigianato la PREMIANO A. SANTANOCITO ed E. ARENA di ORANGE FIBER, L’Azienda che ha prodotto il primo tessuto ricavato dalle bucce d’arancia.Con il Cav. M. Boselli Presidente Onorario di TAOMODA ed i doverosi saluti finali si conclude questa gradevolissima EDIZIONE GOLD del TAOMODA 2018 , La sua PRESIDENTE AGATA PATRIZIA SACCONE vi da appuntamento a quella del 2019 che sarà la VI.