Bimba di cinque anni azzannata alla testa da un pastore tedesco

Bimba di cinque anni azzannata alla testa da un pastore tedesco

Una bimba di cinque anni è stata azzannata alla testa da un pastore tedesco. E’ successo a Sala Consilina (Salerno). La piccola si trovava a casa di un’amica quando è stata aggredita dal cane che le ha provocato profonde ferite alla testa. La bambina è stata immediatamente trasportata all’ospedale di Polla (Salerno) dove è stata medicata con oltre quaranta punti di sutura. Per lei venti giorni di prognosi. Al momento non ci sarebbero denunce da parte dei familiari della bambina.

Share this post