Beauty routine: l’acqua micellare sempre più impiegata come struccante

La detersione è una delle fasi più importanti nella beauty routine giornaliera. In presenza o in assenza di trucco è difatti uno dei gesti preziosi per prendersi cura della pelle del viso. Ecco perché sempre più persone scelgono di utilizzare prodotti mirati per questa attività. Uno su tutti si sta via via affermando proprio per le sue proprietà e per i suoi benefici notevoli. Il riferimento è all’acqua micellare, soluzione ormai famosa e che continua a vivere un grande successo di vendite.

Ogni giorno si presentano nuove sfide per la pelle del viso. Stress, smog, aggressioni esterne causate dal sole o dal vento, per non parlare della costante presenza di trucco. Queste sono solo alcune delle cause che nel tempo possono rendere ancora più sensibile e fragile la cute.

Per prendersi cura della propria bellezza, è sufficiente seguire alcuni piccoli accorgimenti. Il primo e più significativo è rappresentato dalla detersione del viso, soprattutto quando è necessario anche rimuovere il make-up. L’importanza di questa azione si riflette anche sulla scelta dei prodotti da utilizzare, motivo per cui sempre più persone scelgono di avvalersi dell’acqua micellare come struccante e detergente quotidiano.

Una vera e propria coccola amata dal pubblico di ogni età, perché in grado di assecondare le esigenze specifiche della persona, sia che abbia la pelle grassa, mista o sensibile: la formulazione con cui viene realizzata, infatti, la rende la soluzione ideale per tutti e una perfetta alleata di bellezza.

A questo proposito, l’acqua micellare per struccare efficacemente proposta per esempio da Acqua alle Rose deterge efficacemente la pelle ed elimina tutte le impurità che vanno a depositarsi nel corso della giornata e rimuove i residui lasciati dal trucco. Con pochi e semplici passaggi, quindi, questo prodotto garantisce una pulizia delicata e profonda.

Come ottenere il massimo dall’applicazione dell’acqua micellare?

Un’altra caratteristica che rende particolarmente amata l’acqua micellare è la sua semplicità di applicazione.

Per struccare con successo occorrono davvero pochi passaggi. Innanzitutto, è bene versare una piccola dose di prodotto su un dischetto di ovatta o su un altro accessorio che si è soliti utilizzare. A seguire, è necessario passare delicatamente sulla parte interessata il panno imbevuto. L’acqua micellare può essere utilizzata in scurezza su viso, labbra e occhi.

Dopo questo ultimo passaggio non occorre altro: una peculiarità dell’acqua micellare è infatti che non necessita alcun tipo di risciacquo. Una volta eseguita l’operazione apposita, ogni donna può proseguire con le sue solite azioni di beauty routine.

È così che in qualsiasi momento se ne senta l’esigenza, non serve altro che ritagliarsi cinque minuti tutti per sé e avere a disposizione il proprio alleato di bellezza.

Cosa rende l’acqua micellare uno struccante così efficace?

Grazie ai suoi numerosi punti di forza, l’acqua micellare è ormai diventata indispensabile all’interno della beauty routine di qualsiasi donna.

Una tendenza che ha determinato l’espansione di un fenomeno già molto diffuso all’interno del panorama professionale, in cui questo struccante è da tempo uno dei prediletti dei make-up artitst.

Quello che ha determinato nel corso del tempo l’affermazione di questa soluzione è, nel dettaglio, la sua specifica tecnologia micellare. È proprio questa peculiarità che permette al prodotto di catturare ed eliminare sia il trucco che le impurità senza intaccare il delicato equilibrio e l’idratazione della pelle, portando grande beneficio a viso, occhi e labbra.

Scegliendo il giusto prodotto sarà dunque facile e veloce dedicarsi a un piccolo gesto per la cura della propria bellezza.

Go to TOP