Auto usate, ecco le più richieste del 2018. E il nuovo anno è iniziato alla grande…

Auto usate, ecco le più richieste del 2018. E il nuovo anno è iniziato alla grande…

Il mercato dell’usato è sempre uno dei settori più vivi in Italia, al di là delle altalene economiche. Anzi, a maggior ragione, sono proprio queste ultime a dare una spinta sempre forte al comparto degli oggetti di seconda mano, il tutto alla luce dell’importante risparmio economico che è possibile raggiungere. È un mercato che brilla specialmente se si studia la situazione del settore auto, visto che questo inizio 2019 sembra confermare tutta i dati positivi relativi all’usato. I numeri di gennaio, infatti, non sono nient’altro che il frutto dell’apprezzamento da parte degli italiani. E alcuni modelli continuano ad essere preferiti rispetto ad altri.

I modelli di vetture preferiti dagli italiani

Il nuovo anno è iniziato col botto, quindi, ma anche il 2018 si era chiuso alla grande per quanto riguarda l’usato. Gli automobilisti hanno continuato a scegliere questo tipo di vetture per i motivi più disparati, tra i quali una reperibilità sempre maggiore di modelli usati garantita dal web. Molte persone, non a caso, si affidano a portali come automobile.it  per cercare macchine usate, soprattutto se si parla di quelle vetture che spiccano in cima ai desideri delle famiglie. Entrando nello specifico, il primo gradino del podio viene conquistato dalla Fiat Panda, mentre gli altri due vengono occupati dalla Renault Clio e ancora una volta dalla Fiat (con la 500X). Giù dal podio non mancano le conferme, così come le sorprese: in quarta posizione la sempreverde  Lancia Y, mentre al quinto posto si posiziona la Jeep Renegade. Se si considera il mercato europeo, invece, la più venduta nel 2018 è stata la Volkswagen Golf, mentre nel mondo ha vinto la Toyota Corolla.

Gennaio 2019: ottima partenza per l’usato

Il 2019 si è aperto con una più che buona notizia per il mercato delle automobili usate: stando alle indagini del settore, infatti, è stato riscontrato un incremento del +7,4% per quanto riguarda i passaggi di proprietà (escluse le mini volture). Gennaio ha comunque confermato anche alcune delle tendenze in negativo dello scorso anno, come ad esempio il crollo verticale delle vendite in quanto a vetture diesel (-13% nel totale mensile, -0,3% rispetto allo scorso gennaio). Di contro, per un trend negativo che si conferma, ce n’è uno positivo che fa lo stesso: stavolta si parla delle auto a gasolio usate, sempre più apprezzate dagli italiani (+3% su base mensile). Alla luce del calo relativo ai passaggi di proprietà dei motocicli usati, la percentuale del totale del mercato di seconda mano arriva in ogni caso ad un positivo +5%. Questo per merito del settore auto, che si conferma ancora una volta attivo soprattutto per quanto riguarda alcuni modelli. In attesa di scoprire se la Fiat Panda trionferà anche nel 2019…

Share this post