“Artethica, Procida Isola del Cinema” si svolge il 2, 3, 4 ottobre a Palazzo D’Avalos, nell’ambito del progetto “Itinerari Procida 2015”. La direzione artistica dell’Itinerario Cinema è affidata all’attore e regista Libero De Rienzo, che propone la prima edizione di una rassegna cinematografica che vedrà ospiti importanti del panorama cinematografico contemporaneo, come Valeria Golino, Marco Risi e Riccardo Scamarcio.

Gli incontri si terranno dal 2 al 4 ottobre nel cortile di Palazzo D’Avalos, ex Penitenziario dellʼisola di Procida a Terra Murata, la più piccola delle isole del golfo partenopeo, e in alcune case di procidani. Focus della rassegna saranno infatti l’isola, il carcere e il mare.In rassegna i registi del calibro di Nanni Loy e attori come Alberto Sordi e Massimo Troisi. “Le due mie grandi passioni sono il cinema e Procida – afferma De Rienzo – e le location della manifestazione sono uniche al mondo: l’ex Penitenziario, da poco ridato al Comune e quindi tornato ai cittadini, e “i luoghi segreti” della bellissima isola dove ho scelto di crescere mio figlio”.

Nell’ex carcere, vero cuore dellʼevento, con l’aiuto di capolavori del cinema come “Papillon”, “Nick mano fredda”, “Detenuto in attesa di giudizio”, Artethica proporrà agli spettatori unʼesperienza profonda attorno ai sentimenti dell’isolamento, della deriva nella solitudine, della privazione di libertà e dellʼambizione di libertà stessa.

Interessante anche la scelta di portare il cinema in alcune case procidane, aperte al pubblico per permettere la visione di vecchi documentari e modernissimi short movies autoctoni, dove – conclude De Rienzo – “ proveremo a saggiare insieme la vita di marinai, marittimi e capitani, fatta di partenze, traversate, approdi e ritorni.

Sullʼisola ferve un’altra grande tradizione: quella artigiana, operata dai “Ragazzi dei Misteri” che tutto lʼanno lavorano per mettere in scena la vita, la morte e la resurrezione di Gesù per la partecipata Processione dei Misteri, appunto, del Venerdì Santo. Oppure fanno onore al mare costruendo spettacolari barche che gareggiano alla popolarissima Festa di Sant’Anna della vicina Ischia.

Nella prima cappella domenicana dell’ isola, primitivamente luogo di sicurezza dalle invasioni saracene, oggi spauracchio dei bimbi procidani che affettuosamente la chiamano “la cripta”, è in programma una piccola rassegna di “horrors da ridere”, meglio detta ” brividi di mare” con pellicole come “Ed Wood”, “Frankenstein Jr.”, “Invito a cena con delitto”. Ospite d’eccezione, il maestro Marco Risi, che proporrà una breve introduzione a tutti i film che saranno messi in scena.

E poi Valeria Golino e Riccardo Scamarcio, che presenteranno la loro ultima pellicola “Per amor vostro” di G. Gaudino.

 

Per ogni evento è possibile prenotarsi presso presso l’Infopoint sito presso la Stazione Marittima, compilando il form sul sito dedicato http://www.itinerariprocida.it/prenota/;

inviando una mail a: infopoint@itinerariprocida.it

o telefonando al seguente numero: 334 85 14 028

In tutte e tre le giornate sarà possibile prenotare le visite guidate gratuite alla scoperta di alcuni dei luoghi più significativi dell’isola, sempre previa prenotazione ai suddetti recapiti.

Clicca qui per visualizzare il programma