Ancora un record per “i Sabato dello Screening”

Ancora un record per “i Sabato dello Screening”

L’ASL Napoli 1 Centro al fianco dei cittadini, visite gratuite a via del
Poggio (Colli Aminei).
Sono sempre più numerosi i cittadini interessati a sottoporsi a screening
oncologici e visite mediche gratuite. Anzi, il caldo sta alimentando la
“sete” di prevenzione e il desiderio di “Volersi Bene”. Il poliambulatorio
mobile dell’ASL Napoli 1 Centro “sabato” 22 giugno ha aperto le sue porte
a via del Poggio (Colli Aminei) Distretto Sanitario di base n°29 diretto
dal dr. Giuseppe Monaco. «Ci aspettavamo una partecipazione numerosa – ha
sottolineato il Commissario Straordinario Ciro Verdoliva – e abbiamo avuto
la conferma da una cittadinanza entusiasta e molto numerosa. Merito del
grande lavoro che tutta la squadra ASL sta svolgendo, distretto per
distretto, e della grande professionalità che tutti riescono sempre a
garantire». Nello specifico,
sono stati eseguiti 68 pap test, 93 esami spirometrici, 123 visite visite
al seno e 85 ecografie, 150 visite dermatologiche e nevoscopie, 102
consulenze e valutazioni diabetologiche e test glicemia, 76 consulenze
cardiologiche. Sono stati inoltre consegnati 92 kit per lo screening del
tumore del colon retto e sono state prenotate 38 mammografie che verranno
eseguite nell’ambulatorio di distretto. «Alla fine della giornata –
conclude Verdoliva – siamo tornati a casa soddisfatti, con 697 prestazioni
erogate gratuitamente, ma soprattutto con la consapevolezza che stiamo
trasmettendo un messaggio importante a tutta la cittadinanza che recepisce
e partecipa numerosa, e – ancor più importante – i nostri utenti stanno
arrivando sempre più numerosi anche negli ambulatori sparsi in maniera
capillare sul territorio consapevoli che intercettare le malattie, non
solo curarle, è la prima arma per vincere la battaglia contro i tumori».
Il prossimo appuntamento con “I Sabato dello Screening” è con i medici del
Distretto Sanitario di base
n°33 diretto dal dr. Giuseppe Guadagno – (sabato 29 giugno 2019 dalle ore
10,00 alle ore 18,00) in via
Matteo Andrea Acquaviva (piazza Nazionale).

Share this post