Altra tegola per il M5S: indagato il patron del Potenza

– Il presidente del Potenza Calcio, nonche’ candidato del Movimento 5 Stelle in Basilicata, Salvatore Caiata, e’ indagato nell’ambito di un’inchiesta per riciclaggio a Siena, dove l’imprenditore e’ titolare di diverse attivita’. A darne notizia, oggi, tre quotidiani (Corriere della Sera, La Stampa e Il Messaggero) che spiegano come l’indagine riguardi passaggi di fondi nell’ambito dell’acquisto di bar e ristoranti. Nel capoluogo toscano, Caiata, 46 anni, e’ piuttosto famoso per essere titolare di diversi locali molto frequentati da turisti. La sua candidatura alla Camera e’ stata ufficializzata lo scorso 29 gennaio dal capo politico pentastellato, Luigi Di Maio, nella conferenza di presentazione della squadra.

Vai a TOP