Al Taormina Film Fest l’anteprima del nuovo Spider Man

Al Taormina Film Fest l’anteprima del nuovo Spider Man

Di Fausta Testaj’

Nella bellissima terrazza con vista mare dell’Hotel Metropole di Taormina (Hotel ufficiale della Manifestazione) ed in contemporanea alla Casa Del Cinema di Roma si è svolta la presentazione della 65esima Edizione del Festival del Cinema che si svolgerà dal 30 Giugno al 6 Luglio.A Taormina oltre al capo uff.stampa F. Tracuzzi, erano presenti , il sindaco M. Bolognari, il General Manager di VideoBanK Spa L. Chiechio, lo “storico” Segretario Generale del Taormina Arte  N. Panzera ( 33anni al Festival), il Co-Direttore Artistico del Festival G. Casadonte, Carolina Di Domenico che presenterà tutte le serate al T. Antico.Collegati da Roma: P. Di Miceli (Commissario della Fondazione Taormina Arte), M. Guardia Pappalardo (moglie di Chiechio ed Amministratore Unico Di VideoBank Spa). S. Bizio (altro Direttore Artistico), Rocìo Munoz Moralis (moglie di R. Bova e madrina del Festival).il primo a prendere la parola è il sindaco Bolognari dicendo che questa sarà sicuramente un’Edizione sbalorditiva dato che è stata programmata subito dopo la fine di quella del 2018 e continua :”questo deve servire per il futuro il 6 Luglio quando si chiuderà il Festival di quest’anno dobbiamo pensare ad una programmazione almeno triennale perchè sono queste le dimensioni temporali che hanno un senso a livello Internazionale , per la città, questo sarebbe straordinario non solo per la possibilità di fissare le date con 3 anni di anticipo ma anche per poter lavorare veramente su una programmazione seria.

”A questo però dovrà pensare il Commissario di Taormina Arte P. Di Miceli.Bolognari fa anche presente che nè a Cannes nè a Venezia si sognerebbero di avere 2 giorni prima o una settimana dopo un’iniziativa che abbia come riferimento le parole cinema o film non è serio,si deve fare in modo che questo non avvenga.Il pensiero poi vola al primo film muto, di produzione Francese, girato cent’anni  fa interamente a Taormina, la cui sceneggiatura fu tratta da un romanzo dello scrittore Inglese Hitchens,che vissuto per molto tempo nella Perla dello Jonio, frequetando personaggi in vista dell’epoca di varie nazionalità ha scritto questo  libro anbientato a Taormina, il film verrà omaggiato e proiettato il 30 giugno alle 18 al P. dei Congressi.Chiechio annuncia che il posto che avevano già riservato al fotografo di cinema più amato e stimato P. Coccia, resterà vuoto perchè purtroppo è recentemente scomparso e rivela che quest’anno i fotografi al T. Antico non saranno più sotto il palco ma in una tribunetta a loro dedicata che sarà intitolata proprio a Coccia.La Pappalardo ringrazia tutti coloro che  stanno sostenendo VideoBank,i privati, con il supporto morale le Istituzioni,la Fondazione Taormina Arte, riconoscendogli impegno e serietà nell’organizzazione, ringrazia anche V.Greco (Sovrintendente del Parco Archeologico Naxos Taormina )ed il Sindaco che gli ha dato delle autorizzazioni prendendosene le responsabilità.

.

Di Domenico ammette che avrebbe voluto farsi anche qualche bagno ma dopo aver dato uno sguardo al programma e aver visto che ci sono molti film  di genere musicale( per lei che proviene dal settore particolarmente interessanti)dice che rinuncerà al mare e rivolgendosi a Rosìo(in collegamento da Roma) le chiede il favore di coordinarsi con lei per gli abiti la quale risponde:”non preoccuparti ci whatsapperemo” e aggiunge che è proprio contenta ed emozionata,come ogni volta che mette piede al T. Antico di Taormina, di essere la Madrina di questo Festival avendo l’impressione che questa edizione supererà le aspettative.Panzera ci  illustra la Mostra da lui curata (tratta dal suo libro) ci saranno manifesti e fotografie dei 46 film girati interamente o parzialmente a Taormina, l’esposizione sarà alla Casa del Cinema al Corso Umberto fino al 1  Settembre ad ingresso libero dal martedì alla domenica dalle 10,00 alle 20,00 e sottolinea che quest’anno ricorre il trentennale del film :”Visioni Private”del Messinese F. Calogero.Casadonte uno dei Direttori Artistici,annuncia che hanno ricostruito la struttura, voluta da Gianluigi Rondi, di tre sezioni competitive: Film, Documentari(tanto amati dalla Bizio, per avere una visione del Mondo) e opere indipendenti,hanno ripreso i Premi Cariddi (d’oro al Miglior film) e d’argento, confermato il Premio P. Ferrari De Benedetti, Maschera di Polifemo al miglior e alla migliore interprete e poi i Taormina Arte Awards che quest’anno andranno a Nicole Kidman(il primo Luglio)ad Octavia Spenser e Peter Greenaway.

Il Maestro Orafo  che ha realizzato i premi è Michele Affidato.l’altro direttore Artistico S. Bizio ci rivela una delle novità di quest’anno, la Apple che ha deciso d’investire in un Festival Internazionale ha scelto quello di Taormina dove presenterà la sua nuova serie drammatica “Truth Be Told”, il documentario: “The Elephant Queen”ed il film “Hala”.l’altra novità è il ritorno, dopo qualche anno, della Sony Pictures Italia/Warner Bros infatti il 5 Luglio al T. Antico ci sarà l’anteprima Europea Di Spider-Man diretto da Jon Watts.Ad inagurare la Manifestazione il nuovo film del regista australiano Bruce Baresford “Ladies in BlacK”.

Le Sezioni del Concorso prevedono complessivamente 11 Anteprime Mondiali, 17 Europee e 14 Nazionali, 9 lungometraggi saranno Fuori Concorso,di cui 4 Anteprime Mondiali, 1 Europea e 4 Nazionali ci sarà  il ritorno serale di 7 attesi titoli del Grande Cinema Internazionale ed 1 selezione di 18 cortometraggi.Presidente di Giuria per la sezione Lungometraggi è Mr. Oliver Stone che presenterà anche il documentario di Igor Lopatonok di cui è il produttore esecutivo, gli altri membri sono: lo Scrittore Andre Aciman(chiamami col tuo nome), Il compositore Carlo Siliotto( “la misma Luna”), L’attrice Julia Ormond, la montatrice Elisa Bonora, L’attrice C. Crescentini e il regista P. Genovese.Nella giuria Documentari troveremo:L’attrice D.Finocchiaro,La produttrice e fondatrice dell’Azienda Anonymous  Content Bedonna Smith e il regista Andrea Pallaoro.Avremo la prima Italiana del nuovo film di Danny Boyle “Yesterday”, l’attesissimo “Amazing Grace”con A. Franklin da giovane di Sidney Pollack, “Sea of Shadows”, vincitore del Premio del pubblico allo scorso Sundance Film  Festival regia di Richard Ladkani e prodotto dalla compagnia di L. Di Caprio.Ci sarà Andrea Crosta ed il regista del Documentario che vede un gruppo di attivisti lottare contro l’estinzione della più piccola balena al Mondo, scontrandosi contro i Cartelli Messicani e la Mafia Cinese. Crosta e R. Ladkani prenderanno parte il 3 luglio alla prima tavola rotonda moderata dalla Bizio dove si discuterà sui rischi di girare film “sotto copertura”ed in situazioni di pericolo per la propria incolumità.

Un’altra tavola rotonda sarà dedicata alle donne Registe e Produttrici.P. Greenaway e R. Scamarcio saranno 2 dei protagonisti delle tante Master Class previste. Tra gli altri ospiti ci saranno: Kasia Smutniak con il film “Dolce fine giornata”, alcuni Menbri del Ghana Actor’S Guild che accompagneranno la prima Europea del film “Azali”, ci sarà il debutto alla regia di Alec Tibaldi (figlio del regista Antonio) con il film “Spiral Farm”interpretato dalla figlia di B. Di Palma, Piper De Palma(ALEC e PIPER saranno a Taormina).

Ci sarà l’Anteprima Italiana del film di John Chester “ la fattoria dei nostri sogni”(che uscirà nelle sale il 5 settembre), la Premìere Mondiale di Martha Coolidge “I’ll Find Yuo”(prodotto da Fred Roos storico socio di F. Ford Coppola). Le selezioni Narrative includeranno:” All is true” di e con K. Branagh, Judi Dench e Ian McKellen e “Tolkien” di Dome Krukoski con Nicholas Hoult e Lily Collins.

Tra gli ospiti della serata finale Carly Paoli, soprano di origini Italiane che ha già incantato platee di tutto il Mondo dal Carnegie hall ai Fori Imperiali.Il 5 Luglio a 5 anni di distanza dalla sua scomparsa verrà ricordato G. Faletti. La locandina del Festival è dedicata alla celebre scena del ballo del Film “Il Conformista” di B. Bertolucci (anche lui sarà ricordato).Prima di ogni film , se la durata del film lo consente, verrà proiettato un cortometraggio,altrimenti verranno proiettati a parte ed infine ci sarà M. Calopresti con il suo ultimo film “ Aspromonte”interpretato da V. Bruni tedeschi e M. Fonte(presente a taormina insieme a Calopresti). I Media Patner che seguiranno il Festival ogni giorno Sono: Sky24, Radio Monte Carlo, Società Editrice Sud, F e MyMovies.

Buon divertimento.

Share this post