Agguato nel Napoletano, ucciso un 25enne

polizia

Un pregiudicato di 25 anni e’ stato ucciso in un agguato a Caivano, in provincia di Napoli. L’omicidio e’ avvenuto nel complesso di edilizia popolare “Parco Verde”, nota piazza piazza di spaccio dell’hinterlando partenopeo. L’uomo e’ stato raggiunto da diversi colpi d’arma da fuoco in strada. Sul fatto stanno indagando i carabinieri della locale Tenenza e della compagnia di Casoria. La vittima era gia’ nota alle forze dell’ordine per spaccio di droga. Secondo quanto si e’ appreso l’uomo e’ deceduto durante il tragitto in ospedale.

Si chiamava Emilio Solimene il 25enne ucciso all’interno del “Parco Verde” a Caivano. L’uomo, con precedenti per spacco di droga, e’ stato raggiunto da almeno tre colpi di pistola che lo hanno ferito mortalmente al viso e al collo. I carabinieri hanno rinvenuto sul selciato tre bossoli calibro 9. Secondo la prima ricostruzione compiuta dall’Arma, Solimene era in strada e si stava apprestando a salire sulla sua moto quando e’ stato preso di mira dai sicari. Trasportato presso l’ospedale di Fratta Maggiore, il 25enne e’ giunto gia’ cadavere.

Go to TOP