Il 3 ottobre 1839 entrava in funzione la prima ferrovia italiana: la Napoli-Portici. Il treno, composto di 8 vagoni trainati da una locomotiva a vapore di fabbricazione inglese battezzata “Vesuvio”, trasporta i primi 258 passeggeri lungo i 7 chilometri e 250 metri del percorso in 9 minuti e mezzo. Oggi, se passa la Vesuviana, ce ne vuole qualcuno in più… (dipinto di Salvatore Fergola)

One Comment to: Accadde oggi nel Sud, 3 ottobre 1839: entra in funzione la prima ferrovia Italiana, la Napoli-Portici