Accadde oggi nel Sud. 20 giugno 1734, i Borboni entrano a Reggio Calabria

Accadde oggi nel Sud. 20 giugno 1734, i Borboni entrano a Reggio Calabria

In seguito alla Guerra di successione spagnola, il Regno di Napoli passò nel 1707 all’Austria, il cui imperatore Carlo VI d’Asburgo divenne anche re di Napoli: gli Asburgo, pur governando per un breve periodo, cercarono di modernizzare le strutture politiche del regno. Nel 1733, dopo lo scoppio della Guerra di successione polacca, i Borbone spagnoli, alleati della Francia contro l’Austria decisero di attaccare Napoli e assicurare quel regno a Carlo III di Borbone, infante di Spagna e figlio di Filippo V di Spagna. Carlo, entrato a Napoli nel 1734, riuscì a sconfiggere le truppe austriache nella Battaglia di Bitonto, assicurandosi il controllo del Regno, nonostante alcune sacche di resistenza, una delle quali fu Reggio Calabria, caduta il 20 giugno 1734.

Share this post