Etna, nuova scossa di magnitudo 4.1 a Milo

 Trema ancora la terra nella zone dell’Etna nel catanese. Una scossa di magnitudo 4.1, e’ stata registrata alle ore 00.50 dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. L’evento si e’ verificato nella zona di Milo ad una profondita’ di 2 km. La scossa e’ stata avvertita dalla popolazione ma non ci sarebbero danni. Un’altra scossa di magnitudo 2-0 e’ stata invece registrata alle 5.14 nella zona di Adrano a una profondita’ di 4km.

La protezione Civile informa che l’evento – con epicentro localizzato tra i comuni di Linguaglossa, Sant’Alfio e Milo – e’ stato avvertito dalla popolazione. Dalle verifiche effettuate dalla Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile non risultano danni a persone o cose. ll Dipartimento della Protezione Civile continua a seguire l’evolversi della situazione in stretto raccordo con i centri di competenza (Ingv e Unifi) e con la Regione Siciliana. 

Share this post