Anche a Napoli scattano le multe elettroniche

​Arrivano i tablet per la Polizia Municipale. A partire dal prossimo mese di gennaio le multe per infrazioni al codice della strada, alle ordinanze e ai regolamenti comunali saranno registrate direttamente dagli agenti con tecnologia digitale. In questo modo si automatizza una parte del procedimento di notifica riducendo tempi e costi per il cittadino.

 
​    ​

Il cittadino che riceve una multa potrà controllare on line i dati della contravvenzione e in alcuni casi la foto dell’infrazione. Diminuiranno in questo modo le possibilità di errore e si ridurranno i contenziosi. L’informatizzazione della procedura consentirà anche di liberare risorse impegnate nel trattamento delle multe ed avere così più agenti in strada.​

Vai a TOP