Arriva il maltempo: neve al Nord, pioggia al Sud

Piove da Milano e Roma, piccole prove di neve al nord. Il maltempo comincia a scendere sull’Italia e abbassa il livello delle polveri sottili che nelle ultime settimane hanno soffocato alcune città  italiane. Già  ieri la pioggerella sottile caduta sulla Capitale aveva fatto ben sperare, ma il miglioramento non è stato sufficiente e il commissario straordinario Tronca ha disposto lo stop alle auto inquinanti.

A Napoli parte oggi il blocco di sei giorni. Al Nord il tempo è in peggioramento, con neve fino a bassa quota su Alpi e a Nord Ovest. Al Centro piogge quasi ovunque, da questa mattina anche in Campania. Successivamente la perturbazione raggiungerà  il Sud. In molte zone d’Italia è stata lanciata per oggi (sabato 2) e domani l’allerta neve in molte zone montane anche a bassa quota, come a Ferrara , Reggio nell’Emilia Il nord. Meno timida è stata la neve in Valle d’Aosta: dalle prime ore della giornata nevica in media e in alta valle, con precipitazioni più intense nella zona del Monte Bianco. Secondo l’ufficio meteo regionale, la perturbazione si attenuerà  durante la giornata, domani il tempo migliorerà  e tornerà  a nevicare da lunedì .

Nevica sulle montagne olimpiche della via Lattea, nel Torinese. La precipitazione non è ancora quella sperata dagli operatori turistici, ma le previsioni meteorologiche fanno ben sperare. A Claviere, in alta Val di Susa, sul versante italiano del colle del Monginevro, i fiocchi scendono più abbondanti. Neve anche nelle Valli Canavesane, da Locana a Ceresole Reale, Val Soana, Valle Sacra e Valchiusella. Deboli fiocchi anche nel Cuneese, in Val Varaita, a Limone Piemonte, sopra i 1.200metri. Nevischio a Padova con una prima precipitazione dopo quaranta giorni . Cielo terso sulle montagne toscane dopo la debole nevicata del 31

Go to TOP