27 marzo, Sciacca, Un tè con…

Parlare di classici a tutti, con un linguaggio divulgativo, avvincente e coinvolgente.
Per farci apprezzare ed amare autori che ci vengono proposti a scuola, in modo freddo e cattedratico.
Ecco l’idea di successo Comune di Sciacca: affrontare grandi temi con la rilassatezza di un tè pomeridiano.
“Se un uomo non ha tè in sè, è incapace di comprendere la verità e la bellezza”, recita un antico Proverbio Giapponese, perciò nella rassegna “Un tè con…” il ciclo di incontri promosso dall’assessorato alla Cultura del Comune di Sciacca per conoscere e approfondire l’opera, la vita, la poetica, il pensiero di scrittori, poeti, commediografi, filosofi, non poteva mancare un grande classico, come Aristofane.
L’assessore Salvatore Monte dà appuntamento al prossimo venerdì 27 marzo 2015, alle ore 17, nella Biblioteca comunale “Mons. Aurelio Cassar”.
In un pomeriggio diverso, ad approfondire la figura del grande Commediografo greco sarà la professoressa Daniela Rizzuto, insegnante di Lettere e Critico Letterario.
La partecipazione è aperta a tutti. L’ingresso è libero.
Al termine dell’incontro, così come da format dell’iniziativa, sarà offerto ai presenti un tè caldo, così da rendere irresistibile e corroborante la letteratura.

Go to TOP