27 aprile, Napoli, Maestri del lavoro

Lunedì 27, con inizio alle ore 9 presso il Palazzo della Borsa Merci al corso Meridionale, si terrà la cerimonia di consegna degli attestati di Maestro Artigiano per circa 200 imprenditori partenopei.

Erano circa trent’anni che il comparto artigiano attendeva tale riconoscimento in uso in molte altre regioni d’Italia.

Il tiolo onorifico, attribuito sulla base delle disposizioni della legge regionale 20/12, sarà rilasciato dalla CPA – Commissione Provinciale per l’Artigianato di Napoli, organo di autogoverno della categoria per la tenuta dell’Albo Artigiani della Regione Campania (LR 11/87).

Il riconoscimento del titolo di Maestro Artigiano avviene dietro formale domanda indirizzata all’Albo Artigiani, a cui va allegato un curriculum vitae-professionale dell’imprenditore che eserciti da almeno dieci anni una delle 250 professioni del settore.

La menzione del riconoscimento è riportata all’interno del certificato camerale–Albo Artigiani. La Commissione chiamata alla valutazione e riconoscimento del titolo ha voluto istituire la consegna pubblica annuale degli attestati, quale doveroso riconoscimento alla passione e dedizione del comparto.

Soddisfazione è stata espressa dai vertici di Casartigiani, Confartigianato, Cna e Claai, che saranno presenti all’evento, così come i vertici di Cgil, Cisl e Uil.

Dopo Napoli anche nelle altre province si proseguirà alla consegna pubblica dei primi attestati.

Share this post