mercato meravigliadi Diletta Capissi

Designer, artisti, artigiani, anche quest’anno si sono dati appuntamento, al Mercato Meraviglia ovvero la Fiera del Design Indipendente, sulla Salita Pontecorvo 65, Napoli.  Una interessante iniziativa, promossa dall’Associazione Archintorno in collaborazione con il Coordinamento Le Scalze.

Dopo il successo delle passate edizioni, la  manifestazione fieristica si conferma come il crocevia della creatività emergente: dal design autoprodotto e all’artigianato contemporaneo. In mostra, i lavori di oltre 30 artisti, tra designer e artigiani, che esporranno il frutto della propria creatività all’interno di un’ampia offerta di proposte originali per un regalo natalizio fatto a mano e che possa anche sostenere l’economia locale e i piccoli produttori. La suggestiva bellezza barocca  della Chiesa di S. Giuseppe delle Scalze farà ancora una volta da sfondo al design contemporaneo e, all’interno della navata, tra gli stand degli espositori, troverà spazio anche un ricco programma di spettacoli teatrali, musica dal vivo, installazioni artistiche oltre visite guidate all’interno del sito storico-artistico.

“Abbiamo sperimentato con successo  questa formula di combinare arte e design contemporaneo – sottolinea l’architetto Alessandra Basile di Archintorno –  per promuovere la valorizzazione di un bene storico-artistico come la chiesa di San Giuseppe delle Scalze, gioiello del barocco napoletano. L’intento è quello di restituire alla città una parte della sua storia altrimenti negata, e sensibilizzare sull’enorme patrimonio storico da recuperare. Il nostro obiettivo è che il Mercato Meraviglia diventi punto di riferimento per la creatività emergente – continua Alessandra – non solo per gli oggetti esposti ma anche per gli artisti che mettono a disposizione il proprio talento in performance di teatro, musica, arte durante la manifestazione. Quest’anno abbiamo ricevuto moltissime richieste anche da parte di i designer di altre città d’Italia, la qualità delle proposte diventa sempre più alta ed è sempre più difficile fare una selezione”.

foto mercato mercaviglie

Insomma giovani architetti, riuniti nel coordinamento Le Scalze, per creare un evento di quartiere che promuova Montesanto, come luogo di cultura e arte, e restituisca alla città un bene di alto pregio come la Chiesa delle Scalze e che si possa configurare come nuovo spazio pubblico, luogo di sperimentazione di pratiche sociali e condivise, La manifestazione, che si svolgerà in occasione della Notte d’Arte, è inserita nel programma di eventi predisposti dalla II Municipalità.

Archintorno è un’associazione no profit di architetti che si occupa di realizzare progetti integrati in architettura sia all’estero che in Italia, a Napoli nel quartiere Montesanto. Il Coordinamento Le Scalze è un insieme di associazioni (Duo Mimatto, Ramblas, Archintorno, Altra definizione, Medici senza Frontiere, Forum Tarsia, Mammamà, Scalzabanda) che si adoperano per promuovere attività sociali, culturali e artistiche nel tentativo di recuperare per il quartiere e la città spazi vivibili per  bambini e adulti.

Mail: fieradesignscalze@gmail.com

Facebook:https://www.facebook.com/MercatoMeravigliaScalze

Video promozionale http://www.youtube.com/watch?v=xqeBcqlGlPo